Xavi è il nuovo allenatore del Barcellona

Redazione
05/11/2021

L’annuncio da parte del club qatariota Al Sadd. Ma è caos sul pagamento della clausola rescissoria da 5 milioni di euro.

Xavi è il nuovo allenatore del Barcellona

Alla fine è andata come doveva andare. Xavi torna a casa: sarà lui il nuovo tecnico del Barcellona. A dare l’annuncio la squadra che allenava dal 2019, l’Al Sadd, dove aveva terminato la carriera da calciatore. Termina così il braccio di ferro tra il club catalano e quello qatariota, che non ha acconsentito a liberare gratuitamente Xavi. Il quale, come ha sottolineato l’All Sadd, tornerà al Barça solo in virtù del pagamento della clausola rescissoria. Ma da parte di chi? Perché sulla questione c’è un giallo in corso.

Xavi al Barcellona, pagheranno la clausola a metà

La clausola rescissoria che vincolava Xavi all’All Sadd, secondo la stampa spagnola, era pari a cinque milioni di euro. Una cifra che un tempo non avrebbe scoraggiato il Barcellona, ma che nel 2021, viste le esangui casse blaugrana, ha rallentato la chiusura dell’accordo. Secondo alcuni, l’annuncio dei qatarioti è stato in realtà una sorta di ricatto, per mettere così spalle al muro il club catalano. Comunque sia, ormai è tardi per tornare indietro: secondo El Mundo Deportivo, pur di finirla qui tecnico e società potrebbero dividersi il pagamento della clausola, con Xavi che andrebbe poi a recuperare i soldi versati tramite alcuni contratti da ambasciatore del calcio qatariota.

Xavi al Barcellona, ritorno a casa

Considerato uno dei migliori registi nella storia del calcio, uomo-simbolo del Barcellona e della Spagna del tiki-taka, Xavi torna nel club dove è cresciuto e ha vinto tutto. Con la maglia blaugrana, dal 1998 al 2015 ha totalizzato 767 presenze, mettendo a segno 85 gol. Sostituisce un altro grande ex calciatore del club, Ronald Koeman, che in panchina non è riuscito a compiere le prodezze del campo, come il bolide su punizione che nel 1992 consegnò al Barcellona la sua prima Coppa dei Campioni ai danni della Sampdoria. Koeman è stato esonerato una settimana fa a seguito della sconfitta contro il Rayo Vallecano e nelle ultime due partite in panchina si è seduto a interim Sergi. Xavi esordirà il 20 novembre, prima gara dopo la sosta, nel derby contro l’Espanyol.