Widows-Eredità criminale, 5 curiosità sul film in prima visione stasera 23 settembre su Rai2

Redazione
23/09/2021

Stasera in prima visione su Rai2 arriva Widows – L’eredità criminale con Viola Davis e Liam Neeson. Ecco cosa sapere sul film.

Widows-Eredità criminale, 5 curiosità sul film in prima visione stasera 23 settembre su Rai2

Stasera 23 settebre 2021 alle 21,20 su Rai2, arriva in prima visione Widows – Eredità criminale, film del 2018 diretto da Steve McQueen e scritto da Gillian Flynn, autrice del best-seller L’amore bugiardo. Basato sull’omonima serie televisiva degli Anni 80, vanta un cast d’eccezione che comprende Viola Davis, Michelle Rodriguez, Colin Farrell e Liam Neeson.

Widows, trama e cast del film in onda stasera in prima visione 

All’inizio del film, Veronica Rawlins (Viola Davis) è sposata con Harry (Liam Neeson) con cui vive una relazione piena di passione. Un giorno però l’uomo muore durante un colpo ai danni del gangster Jamal Manning (Brian Tyree Henry), intenzionato a entrare nel mondo della politica per contrastare la famiglia Mulligan, incarnata dal giovane Jack (Colin Farrell).

Assieme a Harry, durante il colpo trovano la morte tutti gli altri membri della banda e il denaro di Jamal finisce in fumo. Il gangster dunque si rivolge a Veronica, intimandole di trovare un modo per restituirgli il denaro perso durante il colpo tentato dal marito. La donna allora decide di realizzare un’altra rapina, convincendo le altre vedove della banda a darle una mano. Si tratta di Linda (Michelle Rodriguez) ed Alice (Elizabeth Debicki). Realizzato con un budget di 42 milioni di dollari, il film li recuperò interamente grazie al mercato americano, totalizzando 75 milioni complessivi in tutto il mondo. Sbarcato nelle sale italiane il 15 novembre 2018, ha guadagnato 1,4 milioni di euro al botteghino. Ecco cinque curiosità che potreste non conoscere.

Widows, 5 curiosità sul film in onda stasera 23 settembre Rai2

1. Widows, l’esordio di Viola Davis

Acclamata da critica e fan in tutto il mondo, Viola Davis è stata candidata quattro volte agli Oscar (vincendone uno nel 2017), sei volte ai Golden Globe e ha vinto un Emmy per Le regole del delitto perfetto. Nonostante la sua celebre carriera, Widows segna il suo esordio in un film importante nel ruolo di protagonista. Prima di questo lavoro, infatti, Davis era apparsa in più di 75 film ricoprendo sempre parti comprimarie.

2. Widows, il primo film di McQueen senza Michael Fassbender

Widows-Eredità criminale rappresenta il primo lavoro di Steve McQueen in cui non è presente Michael Fassbender. L’attore, due volte candidato all’Oscar, aveva infatti partecipato a tutti e tre i precedenti film di McQueen, ossia Hunger, Shame (per cui vinse la Coppa Volpi a Venezia) e 12 anni schiavo.

3. Widows, la vita adolescenziale di Michelle Rodriguez

Michelle Rodriguez (star di Fast and Furious e Resident Evil) aveva inizialmente rifiutato il ruolo offertole da McQueen poiché le ricordava la sua infanzia, priva di spazio per le donne. Come dichiarato dalla stessa attrice americana, è stato proprio un incontro con McQueen a convincerla ad accettare la parte dicendole che avrebbe potuto dare nuovo lustro alle donne che avevano segnato la sua giovinezza.

4. Widows, la dieta imposta agli attori

Durante la preparazione delle scene, il regista ha convinto gli attori a sottoporsi a una dieta ferrea di 28 giorni che vietasse loro di mangiare cibi altamente calorici e di recarsi presso i fast food. «Ogni giorno avremmo dovuto fare sedute di meditazione ed evitare cibi grassi. Insomma, ci avevano vietato di fare schifo», ha scherzato Davis al Tonight Show di Jimmy Fallon. «Ho resistito due giorni».

5. Widows, il rifiuto di Jennifer Lawrence

Inizialmente, secondo quanto riferisce Imdb, McQueen aveva avuto intenzione di assegnare il ruolo di Alice a Jennifer Lawrence. L’attrice americana, premio Oscar per Il lato positivo, fu costretta a rifiutare poiché impegnata sul set di Red Sparrow. Il ruolo fu dunque assegnato a Elizabeth Debicki, recentemente vista nel film di Christopher Nolan Tenet.