Vino, quali sono le grandi aziende che dominano il mercato

Claudio Vittozzi
09/08/2022

Tra le cantine private italiane che hanno registrato il fatturato più alto nel 2021 c'è Italian Wine Brands, seguita da Polo Botter - Mondodelvino e Palazzo Antinori.

Vino, quali sono le grandi aziende che dominano il mercato

Quali sono le grandi aziende di vino che dominano il mercato? Il trend del vino nel 2022 è partito alla grande e le principali aziende italiane del settore hanno raccolto risultati al di là delle aspettative.

Vino, i dati sulle esportazioni e il valore di mercato

Nel primo quadrimestre del 2022, le esportazioni di vino sono aumentate del 12,6%. Il loro controvalore è di 2,3 miliardi di euro. Si tratta di un buonissimo risultato, che fa felici coloro che rientrano tra i top di questo mercato.

Nel dettaglio ci sono 115 aziende che commerciano vino e che possono definirsi leader del settore. 73 sono cantine private mentre le restanti 42 sono coop. Complessivamente, queste realtà hanno registrato nel 2021 un fatturato pari a poco più di 8 miliardi di euro, un export dal valore di 4,6 miliardi di euro e 3,4 miliardi di euro di incassi sul territorio italiano. Si registra un aumento in ogni categoria menzionata, rispettivamente del 18,31% sul giro d’affari complessivo, del 20,86% sulle esportazioni e del 15,02% sulle vendite in Italia.

Vino, quali sono le aziende italiane più importanti

Al primo posto tra le cantine private italiane che hanno registrato il fatturato più alto nel 2021 c’è Italian Wine Brands. Subito dopo c’è Polo Botter – Mondodelvino e a completare il podio ci pensa Palazzo Antinori. Medaglia di legno per la cantina Gruppo Santa Margherita e quinto posto tra le cantine private per Fratelli Martini.

Tra le coop invece, il primo posto se lo aggiudica Cantine Riunite & Civ che fa registrare il fatturato più alto tra le aziende di vino, maggiore addirittura della cantina privata Italian Wine Brands. Al secondo posto c’è Gruppo Caviro e chiude il podio la coop Cavit. Al quarto posto si trova il Gruppo Mezzacorona mentre al quinto posto per fatturato nel 2021 c’è La Marca Vini e Spumanti.