Una console formato famiglia

Redazione
23/08/2021

Largo ai videogame multiplayer. Ecco i 10 migliori titoli per divertirsi in compagnia, sia online sia offline.

Una console formato famiglia

Fate posto sul divano, papà e mamma possono giocare con voi. Uno dei lati più interessanti delle nuove console è l’opzione multiplayer, sia online sia offline, per estendere il divertimento ad amici e famiglia. Che possediate una Playstation o una Xbox, che siate fan di Nintendo Switch oppure patiti del gaming sul pc, ecco i 10 migliori titoli selezionati da Wired Usa.

1. Affrontare il divorzio in It takes two

May e Cody sono una coppia, il cui divorzio è frenato solo dalla presenza della piccola Rose. Un giorno, i due vengono trasformati in bambole a seguito di un incantesimo accidentalmente attivato proprio dalla bambina nel tentativo di far riunire i genitori. Muovendosi in un mondo colorato e pieno di insidie, bisognerà raggiungere la piccola e far tornare tutto come prima. Ogni livello di It takes two presenta una nuova serie di meccaniche cooperative ed enigmi fantasiosi da superare.

2. Death Squared, il gioco che ti sbeffeggia

Fra i più divertenti e simpatici titoli multigiocatore presenti sul mercato c’è sicuramente Death Squared. Si tratta di un puzzle-game in cui bisogna muovere dei cubi su un percorso cosparso di ostacoli fino alla fine del livello. Il lato più divertente è però il narratore esterno, il quale si prende gioco del gamer a ogni fallimento.

3. Sfamare orde di clienti in Overcooked 2

Vi siete mai chiesti cosa provano i camerieri e i cuochi quando il locale registra un tutto esaurito? Se la risposta è sì, la soluzione è Overcooked 2. Oltre 200 livelli avvincenti in cui l’obiettivo è quello di sfamare orde di clienti prima dello scadere del tempo. Frenetico, ma molto spesso esilarante, richiede una grande cooperazione e organizzazione fra i giocatori, proprio come un team di cucina. Vi sfidiamo a non urlare come Gordon Ramsay.

4. Inversus Deluxe, gli amici sono sotto controllo

Prendere il controllo di una scacchiera grazie a una tessera mobile in grado di sparare ad altre pedine. Questo il fulcro di Inversus Deluxe, titolo che consente la presenza contemporanea di quattro utenti sia in scontri di coppia sia contro il computer (vi avvisiamo, in alcuni casi potrebbe essere davvero difficile batterlo). È possibile giocare sia online sia offline.

5. Unravel two, quando il nemico è l’uomo

Preparatevi a un’avventura davvero divertente e accattivante. Unravel Two vi mette nei panni di due piccole creature senzienti fatte interamente di lana, le quali devono attraversare il vasto e pericoloso mondo popolato dagli esseri umani. I due esserini dipendono l’uno dall’altro per eseguire acrobazie ed evitare ostacoli, uomini e pericoli naturali. Punti di forza sono la grafica e il design congeniale per la giocabilità di coppia, mentre il lato negativo è la scarsa intuitività degli enigmi.

6. Correre con Team Sonic Racing

Non solo Mario Kart. Il mondo dei giochi multiplayer basati sulle corse sfrenate è arricchito anche da Team Sonic Racing, gioco di kart basato sul celebre personaggio creato da SEGA. È possibile giocare in gruppi di due o tre persone contemporaneamente, scambiandosi oggetti durante la corsa per migliorare la velocità e la stabilità del veicolo. Come ogni buon multiplayer insegna, l’unione fa la forza.

7. Creatività e colori in Sackboy: una grande avventura

Salvare Crawford dal malvagio Vex: questo l’obiettivo di Sackboy: una grande avventura, spin-off platform della serie Little Big Planet. Colorato e infinitamente creativo, con una colonna sonora meravigliosa e un design magistrale, è un’esperienza indimenticabile. Punto di forza è rappresentata da una vera profondità narrativa, con difficili sfide a tempo, oggetti da collezione e abiti stravaganti da sbloccare.

8. Sir Arthur e gli zombie in Ghosts N’ Goblin: Resurrection

Zombie, orchi e ogni sorta di demoni sono i nemici che faranno impazzire i gamer in Ghosts N’ Goblin: Resurrection, titolo platform notoriamente molto impegnativo. Il protagonista è il prode cavaliere Sir Arthur il quale si avventura nel regno dei morti per salvare la principessa Prin Prin dalle grinfie del signore dei demoni. Per farlo può contare su tre spiriti, ciascuno dotato di poteri unici. Barry può evocare uno scudo protettivo, Kerry consente viaggi a breve distanza e Archie può costruire una piattaforma temporanea quanto il terreno è instabile. Il gioco in cooperativa è fondamentale, perché i nemici sono davvero tanti.

9. Un classico senza tempo, New Super Mario Bros. U Deluxe

Centosessantaquattro. È il numero di livelli disponibile in New Super Mario Bros. U Deluxe, ennesimo capitolo dedicato al celebre personaggio creato dalla Nintendo. Ottimizzato per essere giocato sulla console Wii U, è perfetto se giocato in quattro, magari con tutta la famiglia al completo seduta sul divano. I livelli, incredibilmente variegati, sono infatti molto divertenti e, a tratti, anche impegnativi.

10. Uniti contro l’orrore in Resident Evil 6

Come sottolinea Wired, Resident Evil 6 rappresenta l’apice dei giochi horror capaci di mescolare azione e avventura. A volte, riesce persino a dare l’idea di essere intrappolati in un B-movie estremamente divertente. Lo spasso (ma non dimenticate la paura) si raddoppia se si opta per la modalità multiplayer, dal momento che il gioco offre una cooperativa a due giocatori per tutte e quattro le sue lunghe campagne. Una delle migliori esperienze di gioco in termini di rapporto qualità-prezzo.