Uno sceriffo extraterrestre… stasera su Rete 4: trama, cast e curiosità sul film con Bud Spencer

Redazione
06/08/2022

Stasera 6 agosto su Rete 4 Bud Spencer in Uno sceriffo extraterrestre… poco extra e molto terrestre. Dal bambino protagonista alle versioni estere, cosa sapere.

Uno sceriffo extraterrestre… stasera su Rete 4: trama, cast e curiosità sul film con Bud Spencer

Michele Lupo dirige Bud Spencer in Uno sceriffo extraterrestre… poco extra e molto terrestre, film del 1979 in onda stasera 6 agosto alle 21,15 su Rete 4. La trama si svolge in un piccolo paese della Georgia sempre tranquillo, dove improvvisamente atterra un’astronave. Lo sceriffo della zona si incontra così con un bambino che dice di essere un alieno proveniente dalle stelle di una galassia lontana. Nel cast anche Cary Guffey, Raimund Harmstorf e Carlo Reali. La visione sarà disponibile in streaming sul sito o tramite l’app Mediaset Play.

Uno sceriffo extraterrestre…, trama e cast del film con Bud Spencer stasera 6 agosto 2022 su Rete 4

La trama del film si svolge nella cittadina di Newnan, in Georgia. Qui in molti denunciano avvistamenti di ufo cui lo sceriffo Scott Hall (Bud Spencer) non crede per nulla. La popolazione però, nonostante la calma apparente, vive in costante tensione credendo che gli extraterrestri camminino già fra loro. Un giorno però, durante una delle ronde quotidiane, lo sceriffo si imbatte in un bambino che dice di chiamarsi H-725 (Cary Guffey). Sostiene di provenire dallo spazio e di essere appena atterrato sulla Terra con intenzioni pacifiche. Hall tuttavia non gli crede, fin quando il piccolo non gli mostra alcuni suoi poteri sovrannaturali, tra cui la capacità di controllare le menti di persone e animali.

Stasera 6 agosto su Rete 4 Bud Spencer in Uno sceriffo extraterrestre… poco extra e molto terrestre. Dal protagonista alle versioni estere.
Bud Spencer e Cary Guffey in una scena del film “Uno sceriffo extraterrestre…” (Twitter)

Tra i due nasce presto una sincera amicizia, che però deve far fronte agli attacchi del perfido Davis Briggs (Raimund Harmstorf), comandante di una vicina base militare. Infatti ha ordinato ai suoi uomini di catturare il bambino e impadronirsi di un aggeggio a raggio superfotonico che usa per compiere le sue incredibili imprese. Sempre più in difficoltà, Hall e H-725 ricevono l’aiuto del giovane vagabondo Brennan (Joe Bugner), in gattabuia per mano dello sceriffo. È lui l’ultima speranza del bambino di raggiungere in tempo l’appuntamento con la nave spaziale che deve riportarlo a casa.

Uno sceriffo extraterrestre…, qualche curiosità sul film stasera 6 agosto 2022 su Rete 4

Regista del film è Michele Lupo, che aveva già diretto Bud Spencer in Lo chiamavano Bulldozer. Il gigante buono del cinema italiano recita qui, come suo solito, in inglese. Tuttavia, a causa del suo forte accento napoletano, dovette essere doppiato anche in lingua originale. Per cercare di migliorare la pronuncia, si affiancò ad un interprete italoamericano, che compare anche in un cameo all’inizio del film nei panni di un reporter. Volto del piccolo H-725 è invece quello di Cary Guffey, che in molti conosceranno per aver recitato in Incontri ravvicinati del terzo tipo di Steven Spielberg. Dopo aver partecipato a pochi altri film, abbandonò la carriera da attore ad appena 15 anni, laureandosi in economia. Grazie al suo grande successo, Uno sceriffo extraterrestre… poco extra e molto terrestre ebbe anche un seguito dal titolo Chissà perché… capitano tutte a me che vide il ritorno di Spencer e Guffey.