Ugo Pagliai, chi è il compagno di Paola Gassman: un amore che dura da oltre 50 anni

Alice Bianco
05/01/2024

Ha recitato in film come Di padre in figlio (1982), Bagnomaria (1999) e Loro di Paolo Sorrentino (2018). Ha conosciuto l'attrice durante uno spettacolo all'Accademia Silvio D'Amico e i due non si sono mai sposati.

Ugo Pagliai, chi è il compagno di Paola Gassman: un amore che dura da oltre 50 anni

Ugo Pagliai, nato il 13 novembre 1937 a Pistoia, è un attore e doppiatore nonché compagno di Paola Gassman. Nella sua carriera ha vinto un Premio Flaiano per il teatro nel 1988 per la miglior interpretazione nello spettacolo Domino.

Ugo Pagliai: biografia e carriera del compagno di Paola Gassman

Da Pistoia Pagliai si è trasferito a Roma nel 1956 iniziando a frequentare l’Accademia nazionale d’arte drammatica Silvio D’Amico e cominciando poi a recitare in diverse compagnie teatrali, diretto da Luigi Squarzina, Giorgio De Lullo, Orazio Costa e Massimo Castri. Nel 1963 ha debuttato anche al Teatro Stabile di Genova, per poi recitare al Teatro Stabile di Roma e al Teatro Stabile d’Abruzzo. 10 anni dopo, nel 1973, ha fondato la compagnia Brignone-Pagliai, mettendo in scena diversi spettacoli teatrali tra cui Spettri di Henrik Ibsen, Il gatto in tasca di Georges Feydeau e L’uomo, la bestia e la virtù di Luigi Pirandello.

Ugo Pagliai, tra la carriera e la vita privata
Sabrina Knaflitz, Alessandro Gassman, Vittoria Gassman, un ospite, Paola Gassman e Ugo Pagliai al Festival del Cinema di Roma nel 2018 (Getty Images).

Ha debuttato al cinema nel 1961 con Psycosissimo di Steno e in televisione nello stesso anno con l’adattamento televisivo dello spettacolo Ma non è una cosa seria di Luigi Pirandello. Nella sua carriera ha recitato in film come Da Berlino l’apocalisse, regia di Mario Maffei (1967), Testa o croce, regia di Piero Pierotti (1969), Guardami nuda, regia di Italo Alfaro (1972), Mio Dio, come sono caduta in basso!, regia di Luigi Comencini (1974), Di padre in figlio, regia di Alessandro e Vittorio Gassman (1982), Bagnomaria, regia di Giorgio Panariello (1999) e Loro, regia di Paolo Sorrentino (2018). Pagliai è anche un doppiatore – famosa la voce data a Doc Hudson in Cars 3.

Ugo Pagliai: la compagna e il figlio

L’attore è legato a Paola Gassman da più di 50 anni e i due hanno anche un figlio, Tommaso. Si sono conosciuti all’Accademia nazionale d’arte drammatica Silvio D’Amico dove lei era andata a vedere un saggio di Luciano Virgilio. «Ricordo esattamente com’era vestita: bellissima allora, così come lo è ancora oggi, con qualche anno in più. Dissi tra me e me: che bellezza questa ragazza! Anche io ero carino, all’epoca, e avevo delle corteggiatrici», ha raccontato in un’intervista doppia al Corriere. Poi lei si è sposata con Virgilio, ma dopo pochi mesi il matrimonio è naufragato. «Ci rincontrammo dopo tre anni», ha aggiunto Gassman, quando in piazza Navona a Roma lei «non so con che coraggio, mi si para davanti e mi strappa metà del gelato dalla mano». Da quell’incontro nacque una conoscenza e un’amore che prosegue da 55 anni, mai coronato con un matrimonio. «Ero scioccata dalle prime nozze, durate solo sei mesi, e restia a celebrarne altre. Ugo più restio di me. Ci siamo detti più volte: poi lo facciamo… Ormai è una questione scaramantica: perché dobbiamo cambiare lo stato delle cose, dato che finora è andata così bene?», ha dichiarato lei.