Il Trono di Spade, in arrivo il sequel con protagonista Jon Snow

Fabrizio Grasso
17/06/2022

Kit Harington riprenderà il ruolo di Jon Snow nello spin-off sequel de Il Trono di Spade. La trama partirà dal discusso finale dell’ottava stagione.

Il Trono di Spade, in arrivo il sequel con protagonista Jon Snow

Il Trono di Spade, serie record di HBO, è pronto a tornare. Kit Harington riprenderà i panni di Jon Snow in una nuova serie spin-off che partirà dal finale dell’ottava stagione. Ad annunciarlo in esclusiva è l’Hollywood Reporter, che tuttavia non ha potuto fornire dettagli ulteriori sulla trama. Non è escluso anche il ritorno di altri volti noti della serie, tra cui Maisie Williams, Sophie Turner e Gwendoline Christie. Intanto l’epopea di George Martin tornerà il 21 agosto con il prequel House of the Dragon, ambientato 200 anni prima. Se non avete ancora visto l’ultima stagione di Game of Thrones, un’avvertenza: l’articolo contiene spoiler sulla narrazione.

https://www.youtube.com/watch?v=mgQG5PNeYpo

Il Trono di Spade, il finale della serie e cosa sappiamo sullo spin-off/sequel: SPOILER 

Secondo quanto riporta l’Hollywood Reporter, lo spin-off/sequel de Il Trono di Spade sarebbe ancora alle fasi iniziali. HBO ha da poco avviato le discussioni e lo sviluppo di una serie tv che possa continuare la storia dei libri di George R.R. Martin. Al centro della trama dovrebbe tornare Jon Snow, nei cui panni riapparirà Kit Harington. Nel finale dell’ottava stagione, l’ex figliastro di Ned Stark aveva scoperto di essere in realtà Aegon Targaryen, erede della dinastia regale e dunque detentore del trono di spade. Tuttavia, dopo l’omicidio di Daenerys (Emilia Clarke) e l’ascesa al trono di Bran (Isaac Hempstead-Wright) era stato esiliato da Westeros oltre la Barriera assieme ai Bruti. L’ultima scena lo vedeva viaggiare verso nord, intento a lasciarsi alle spalle la sua vecchia vita.

Kit Harington riprenderà il ruolo di Jon Snow nello spin-off sequel de Il Trono di Spade. La trama partirà dal finale dell’ottava stagione.
Kit Harington nei panni di Jon Snow ne “Il Trono di Spade” (Twitter)

Dunque cosa potrebbe accadere nella nuova serie? L’Hollywood Reporter non ha fornito ulteriori dettagli sulla trama, ma è possibile fare qualche ipotesi circa il cast. Non si esclude infatti un potenziale ritorno, oltre che di Jon Snow, anche di altri volti noti della serie. Trattandosi di un sequel, è probabile che torni il re degli Andali Brandon Stark (Isaac Hempstead-Wright) assieme al suo primo cavaliere Tyrion Lannister (Peter Dinklage). Non si esclude anche una nuova comparsa di Sansa Stark (Sophie Turner), attuale regina di Grande Inverno, e della sorella Arya (Maisie Williams). Quest’ultima, salpata verso ovest alla ricerca di nuove avventure, potrebbe infatti fare ritorno a Westeros. Spazio anche a Gwendoline Christie, interprete di Brienne di Tarth, in qualità di Lord Comandante della Guardia Reale. Che dire poi di Daenerys? Dopo la sua morte, era stata condotta lontano dall’ultimo drago rimasto, Drogon. Bisogna prepararsi a un suo inatteso ritorno?