C’è trip per cani

Redazione
30/04/2021

Dai "Bau Tour" ai percorsi enogastronomici pet-friendly, passando per le gite al museo: nasce la prima agenzia di viaggi su misura per gli amici a quattro zampe e i loro padroni

C’è trip per cani

Si chiama TripForDog, è la prima agenzia di viaggi specializzata per chi ha un cane e desidera portarlo con sé ovunque: nella natura, fra monumenti storici e nelle città d’arte. L’agenzia propone diverse opportunità di svago, tutte personalizzabili: destinazioni alla portata di ogni tasca, selezionate per andare insieme ai propri cani alla scoperta di luoghi e itinerari, sotto l’occhio esperto di una guida ambientale escursionistica, di un educatore cinofilo, o – perché no – di entrambi.

Itinerari per tutti i gusti

Si può andare a vedere una mostra o un museo, con biglietto salta-coda e dog sitter dedicato. Si può partecipare a un “BauTour”, facendo amicizia con altri cinofili. E ancora, a percorsi enogastronomici pet-friendly o di dog trekking, sempre accompagnati da educatori specializzati. E per le vacanze, alloggi e pacchetti BauCamp per tutti i gusti: mari, monti, campagne, laghi. Migliaia di possibilità, ricordando che, purtroppo, solo un terzo degli hotel accettano cani.

L’agenzia consente anche di andare a visitare luoghi d’arte (Trip for dog)

“Un’idea nata dai problemi vissuti”

TripForDog è nato durante un viaggio che ho fatto con il mio cane Mela, con partenza da Milano e destinazione l’estrema Andalusia – spiega Marco Fabris, ideatore del portale – In quella avventura ci siamo trovati ad affrontare i mille problemi che ogni anno rendono la vita difficile a migliaia di cani e ai loro accompagnatori. Da lì, è nata TripForDog, che negli ultimi 6 anni ha portato in vacanza oltre un milione famiglie “allargate”. Mela, per inciso, è stata nominata presidente a quattro zampe della società.