Frances McDormand chi è: carriera e vita privata della protagonista di Tre Manifesti a Ebbing, Missouri, stasera su Rai 3

Redazione
04/02/2022

Tutte le cose da sapere su Frances McDormand, la protagonista di Tre manifesti a Ebbing, Missouri, in onda stasera, venerdì 4 febbraio 2022, su Rai 3 alle 21.20.

Frances McDormand chi è: carriera e vita privata della protagonista di Tre Manifesti a Ebbing, Missouri, stasera su Rai 3

Frances McDormand è la protagonista di Tre manifesti a Ebbing, Missouri in onda stasera, venerdì 4 febbraio 2022, alle 21.20 su Rai 3. Diretto da Martin McDonagh e uscito nelle sale nel 2017, il film racconta la storia della madre di una ragazza assassinata che, scrivendo un messaggio controverso su una serie di cartelloni pubblicitari affissi in città, apre una contesa che finisce per coinvolgere un noto capo della polizia e un pericoloso agente.

Tre manifesti a Ebbing, Missouri: le cose da sapere sul film in onda stasera su Rai 3 alle 21.20

Tre manifesti a Ebbing, Missouri: la trama

La pellicola segue le tragicomiche avventure di Mildred Hayes, una madre che, alla ricerca della giustizia per la figlia assassinata, inizia una battaglia contro un branco di poliziotti pigri e incompetenti. Dopo mesi trascorsi senza alcun passo avanti nelle indagini sull’omicidio della ragazza, la donna prende in mano la situazione e continua a insistere affinché le forze dell’ordine si attivino e facciano qualcosa. Non ottenendo alcun risultato, sulla strada che conduce in città, Hayes decide di noleggiare tre grandi cartelloni pubblicitari sui quali scrive messaggi polemici nei riguardi del capo della polizia William Willoughby. Una gogna alla quale sottoporrà anche il vice sceriffo Dixon e che darà vita a una campagna personale senza esclusione di colpi, calci, schiaffi e insulti.

Tre manifesti a Ebbing, Missouri: il cast

Accanto a Frances McDormand nei panni di Mildred Hayes, nel cast troviamo anche Woody Harrelson (lo sceriffo Willoughby), Sam Rockwell (agente Jason Dixon), Caleb Landry Jones (Red Welby), John Hawkes (Charlie Hayes), Lucas Hedges (Robbie Hayes), Peter Dinklage (James), Abbie Cornish (Anne Willoughby), Samara Weaving (Penelope), Clarke Peters (Abercrombie), Darrell Britt-Gibson (Jerome), Kathryn Newton (Angela Hayes), Kerry Condon (Pamela), Amanda Warren (Denise), Christopher Berry (Tony), Zeljko Ivanek (sergente Connelly), Jerry Winsett (Geoffrey), Nick Searcy (padre Montgomery), Malaya Rivera Drew (Gabriella Forrester) e Sandy Martin (signora Dixon).

Tre manifesti a Ebbing, Missouri: carriera e vita privata di Frances McDormand

Tre manifesti a Ebbing, Missouri: Frances McDormand, parabola di una stella del cinema

Nata a Gibson City, Illinois, nel 1957, Frances McDormand è uno dei volti più noti del panorama attoriale hollywoodiano. Dopo un master alla scuola di recitazione di Yale, conseguito nel 1982, l’attrice ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo del teatro e del cinema, esordendo in un dramma scritto dal poeta Derek Walcott e messo in scena a Trinidad e Tobago. Per quanto riguarda il grande schermo, invece, il suo debutto è datato 1984, quando i fratelli Ethan e Joel Coen la scelsero tra gli interpreti del cast del film Blood Simple – Sangue facile. Non si è mai preclusa nulla a livello professionale e si è sempre divisa tra più binari: in televisione, ha preso parte ai progetti più svariati, dalla serie poliziesca Hill Street giorno e notte a The Twilight Zone, passando per Una detective in gamba, Hidden in America e Olivia Kitteridge; in teatro, invece, ha vestito i panni di innumerevoli personaggi in pièce del calibro di Un tram che si chiama desiderio.

https://www.instagram.com/p/Bgo-HUWFGzQ/

La sua comfort zone, tuttavia, rimane sicuramente il cinema: nominata 4 volte agli Oscar, nel suo curriculum vanta cult apprezzatissimi dalla critica come Mississippi Burning – Le radici dell’odio, Fargo, Quasi famosi, L’uomo che non c’era, Colpevole d’omicidio, This must be the place, Moonrise Kingdom, Tre manifesti a Ebbing, Missouri, Nomadland, The French Dispatch e Macbeth. Le sue performance sono state premiate con importanti riconoscimenti: dal Golden Globe come migliore attrice in un film drammatico a tre Premi Oscar come migliore attrice (per Fargo, Tre manifesti a Ebbing, Missouri e Nomadland), diventando la seconda donna a fare tripletta nella categoria dopo Katharine Hepburn e la prima a vincere una statuetta d’oro sia come miglior attrice che per il miglior film (Nomadland). Non si è fatta mancare neppure un Tony Award, due Emmy, tre BAFTA, quattro Screen Actors Guild Awards e tre Critics’ Choice Awards.

https://www.instagram.com/p/Bf72MD8gY3F/

Tre manifesti a Ebbing, Missouri: vita privata di Frances McDormand

L’attrice è sposata con il regista Joel Coen dal 1984 e, dieci anni dopo le nozze, i due hanno adottato un bambino del Paraguay, Pedro.