«È ora di trasferirsi in Russia», la clip diventa virale

Redazione
30/07/2022

Il video, diffuso sui social, evidenzia tutti i vantaggi della vita nel Paese di Putin. La risposta ucraina non si è fatta attendere.

«È ora di trasferirsi in Russia», la clip diventa virale

«L’inverno sta arrivando, è ora di trasferirsi in Russia». L’invito, che suona come Il Trono di Spade e attribuito a una non specificata “propaganda russa”, accompagna un video diventato virale sui social: rivolto agli stranieri, promuove bellezze e vantaggi del vivere nella Federazione Russa, nel sottinteso paragone con le difficoltà sperimentate in questo periodo dall’Occidente alle prese con le conseguenze delle sanzioni che esso stesso ha imposto a Mosca.

«È ora di trasferirsi in Russia»: il contenuto del video

La clip, in inglese, dura poco meno di un minuto e contiene una serie di affermazioni sulla natura dell’economia e della cultura russa sotto Vladimir Putin: «Questa è la Russia, cucina deliziosa, belle donne, ricca storia, letteratura famosa in tutto il mondo, architettura unica, terreno fertile, gas, acqua e elettricità a basso costo, balletto, taxi e food delivery economici, valori tradizionali, cristianità, no cancel culture, ospitalità, vodka, un’economia che può affrontare migliaia di sanzioni».

«Trasferitevi in Russia», la clip che evidenzia i pro della vita nel Paese di Putin diventa virale. La risposta ucraina.
Nel video della “propaganda russa” non poteva mancare il caviale, una delle eccellenza alimentari del Paese (YouTube)

Il video, che in un altro periodo storico non avrebbe sfigurato forse come prodotto del ministero del Turismo,  è probabilmente un filmato ironico.

«È ora di trasferirsi in Russia»: la risposta ucraina

Da un video virale all’altro, la risposta ucraina al filmato pro-Russia è stata praticamente immediata e ha puntato tutto sul sarcasmo: a un certo punto, in riferimento alla “cucina deliziosa”, viene ad esempio mostrato uno dei panini ammuffiti serviti nei fast food che hanno sostituito i McDonald’s nella Federazione Russa. L’ospitalità viene invece “rappresentata” tramite immagini della polizia che reprime una manifestazione pacifica, mentre il terreno fertile viene “sostituito” da un cimitero con tombe di soldati. E per il balletto, che realmente è uno dei vanti della Russia? Un ubriaco che barcolla.

«Trasferitevi in Russia», la clip che evidenzia i pro della vita nel Paese di Putin diventa virale. La risposta ucraina.
Uno screenshot della clip che evidenzia (con ironia) i pro della vita in Russia (YouTube)