Techetechetè: la dance Anni 80 nella puntata di stasera 20 agosto 2021 su Rai1

Redazione
20/08/2021

Da Madonna a Michael Jackson, dai Buggles a Donatella Rettore fino a Al Bano e Romina e ai Ricchi e Poveri. Tutto questo nella puntata di stasera alle 20.35.

Techetechetè: la dance Anni 80 nella puntata di stasera 20 agosto 2021 su Rai1

Stasera 20 agosto 2021 come sempre alle 20.35 va in onda su Rai1 Techetechetè (che ieri ha realizza un ascolto di 3.324.000 spettatori con il 20.6 per cento di share). La puntata curata da Fausto Massa si intitola 80 voglia di ’80. Musica tutta da ballare, insomma. A partire dai big nostrani come Al Bano e Romina Power, i Ricchi e Poveri, Donatella Rettore fino a Madonna e Michael Jackson.

Tra i pezzi che saranno proposti Nostalgia Canaglia di Al Bano e Romina, brano che arrivò terzo al Festival di Sanremo del 1987. Seguirà poi Mamma Maria dei Ricchi e Poveri, successo del 1982. Il brano ebbe un grande successo in Spagna e, negli anni duemila, in Russia. Molti artisti stranieri hanno rivisitato il brano (come i tedeschi Conny & Jean, il trio canadese dei Collage, la cantante Diana Sorbello e infine i belga Sasha & Davy nel 2011).

Dire Anni 80 equivale a dire Madonna. Tra i successi della Material Girl che saranno riproposti Like a Virgin del 1984. Secondo alcuni esperti questa canzone trasformò Madonna in un’icona della cultura popolare. Inoltre, il brano fu incluso tra quelli che hanno cambiato il mondo da Rolling Stone e Q. Non si può poi dimenticare Michael Jackson. Nel 1985 scrisse con Lionel Richie We Are the World  brano inciso dagli USA for Africa (“USA” sta per “United Support Artists”), ben 45 popstar che raccolsero oltre 100 milioni di dollari in beneficenza.

Tra i ricordi degli Anni 80 spunta anche Donatella Rettore con il Kobra, brano del 1980 che riscosse un enorme successo. Tornando all’estero a cavallo tra gli Anni 70 e gli 80 arriva Video Killed the Radio Star/Kid Dynamo dei britannici The Buggles. Uno dei motivi per cui il brano è tanto celebre è che il videoclip, diretto da Russell Mulcahy, andò in onda per inaugurare le trasmissioni di Mtv il primo agosto 1981.