Tananai, chi è? Biografia e significato del nome del cantante nato su YouTube

Debora Faravelli
02/02/2022

Chi è Tananai, produttore musicale e cantante in gara al Festival di Sanremo 2022, e perché ha scelto questo come nome d'arte.

Tananai, chi è? Biografia e significato del nome del cantante nato su YouTube

Conosciuto professionalmente come Tananai, Alberto Cotta Ramusino è un cantautore e produttore discografico italiano che gareggerà al Festival di Sanremo 2022 con la sua Sesso occasionale: vediamo chi è e che significato c’è dietro al suo nome d’arte.

Produttore musicale e cantante, Tananai gareggerà contro i 24 big al Festival di Sanremo 2022: vediamo chi è e quali sono le sue esperienze nel mondo della musica.

Chi è Tananai

Nato a Milano nel 1995, la sua carriera musicale ha avuto inizio nel 2017 con l’ottenimento di un contratto discografico con l’etichetta Universal Music Italia, con cui ha pubblicato il suo album di debutto in studio To Discover and Forget sotto lo pseudonimo di “Not For Us”. Dopo l’uscita del disco, ha iniziato ad esibirsi come “Tananai” e a lavorare principalmente alla produzione musicale di canzoni in italiano.

Nel 2019 ha pubblicato i singoli Volersi male, Bear Grylls, Ichnusa e Calcutta mentre a gennaio 2020 è uscito Giugno, singolo che ha anticipato l’uscita dell’EP di debutto dal titolo Piccoli Boati. A marzo 2021 Tananai ha pubblicato il singolo Baby Goddamn, diventato virale su Spotify, a cui hanno fatto seguito Maleducazione e Le madri degli altri in collaborazione con Fedez. A novembre 2021 è infine stato selezionato per partecipare a Sanremo Giovani in cui è arrivato al secondo posto con Esagerata, un brano in grado di fondere l’anima melodica e quella da producer di musica elettronica del cantante.

Produttore musicale e cantante, Tananai gareggerà contro i 24 big al Festival di Sanremo 2022: vediamo chi è e quali sono le sue esperienze nel mondo della musica.

Nessuna informazione, al momento, sulla sua vita privata: Tananai è infatti un artista molto riservato che non ha ancora reso nota la sua situazione sentimentale.

Tananai: il significato del nome

A spiegare l’origine del suo pseudonimo è stato lui stesso in diverse occasioni. In dialetto bresciano, “Tananai” indica letteralmente un oggetto che non viene più utilizzato, ma si usa anche per indicare, sia in maniera dispregiativa che ironica, una persona ingenua e sciocca. Proprio così, quando era piccolo, lo chiamavano i suoi familiari a causa della sua grande iperattività e per questo Alberto ha scelto di adottarlo come nome d’arte.