Quirinale

la difficile partita di Conte per il Quirinale
Fare il Conte senza l’oste
La partita del Quirinale è tutta in salita per lex premier. Allinearsi a Letta su Draghi lo trasformerebbe in un bersaglio per i franchi tiratori del M5s. Spingere perché Super Mario resti a Palazzo Chigi e vederlo infine eletto indebolirebbe l'intero partito.
mattarella bis: chi non molla l'idea
La voglia Matta
Crescono gli irriducibili del Mattarella bis. Si va dai senatori M5s ai fedelissimi di Di Maio fino alla corrente dem di Orfini e a una fetta di Forza Italia. Ma come convincere il presidente uscente a restare? Secondo molti, l'unico a potercela fare è Draghi.
cronaca del secondo voto della votazione per il quirinale
In nome della rosa
Selfie acchiappalike, norme anti-assembramento prese alla leggera, confusione, battute, ma soprattutto paura per possibili elezioni anticipate. Cronaca semiseria del secondo giorno di votazioni per il Quirinale.