Tokyo 2020

“L’importante è vincere, non partecipare”

Manfredi Rizza secondo a Tokyo nel kayak
Rizza scala il K1
Argento per Manfredi Rizza nel kayak. Il 30enne pavese per un soffio ha mancato il gradino più alto del podio. Ed è bronzo per Greg Paltrinieri nella 10 km in acque libere.
Chi sono gli atleti più vecchi che hanno partecipato ai Giochi, vincendo una medaglia: i record di anzianità alle Olimpiadi.
Old but gold
Andrew Hoy, cavaliere di 62 anni, a Tokyo ha vinto un bronzo e un argento nell'equitazione. È l'atleta più anziano su un podio olimpico dal 1968. Ecco chi sono stati gli altri campioni di longevità a cinque cerchi.
ganna e i suoi vincono oro a Tokyo 2020
Cerchioni d’oro
Trascinati da un grandissimo Filippo Ganna, gli azzurri dell'inseguimento su pista battono la Danimarca e salgono sul gradino più alto podio, ritoccando il loro stesso record del mondo.
Ganna, Milan, Consonni e Lamon chi sono i ragazzi del quartetto azzurro a medaglia nell'inseguimento su pista
Top di Ganna
Il campione del mondo a cronometro è la star del quartetto già certo della medaglia nell'inseguimento su pista a squadre. Con lui Lamon, Consonni e Milan. Chi sono i ragazzi in gara per l'oro e capaci di centrare il record del mondo.
Volley, basket, calcio e pallanuoto. Le medaglie dell'Italia negli sport di squadra nella storia delle Olimpiadi.
Senza un parquet
Le eliminazioni delle formazioni di basket e volley. E ancora le assenze della nazionale di calcio e del Setterosa confermano il rapporto conflittuale tra i team azzurri e le olimpiadi. La tradizione racconta di pochi lampi e tante delusioni.
Vince un oro a Tokyo ma non può sposarsi in Israele: la storia di Artem Dolgopyat e il dibattito sul matrimonio civile nel Paese
Fede di traverso
Ha vinto uno storico oro nella ginnastica ed è un eroe nazionale, ma in Israele per la legge religiosa non può sposarsi. Come in Italia per lo ius soli, anche nello Stato ebraico le Olimpiadi accendono un faro sui diritti negati. La storia di Artem Dolgopyat.
A Tokyo la coppia italiana composta da Caterina Banti e Ruggero Tita ha vinto la medaglia d'oro nella vela categoria Nacra 17
A vele spiegate
Caterina Banti e Ruggero Tita hanno conquistato l'oro nella categoria Nacra 17. Sul podio anche Gran Bretagna e Germania. Chi sono i due atleti azzurri capaci di riportare il titolo più ambito in Italia a 21 anni dall'ultima volta.
Oro, argento e bronzo: quanto valgono davvero le medaglie che gli atleti vincono alle Olimpiadi di Tokyo 2020
Bigiotteria olimpica
Ottenute da materiali riciclati, le medaglie assegnate ai vincitori contengono appena sei grammi d'oro e valgono 800 dollari. Mentre il premio del Coni agli azzurri da podio ammonta a 180 mila, 90 mila e 60 mila euro. Lordi.
Chi sono Ruggero Tita e Caterina Banti, i velisti che alle Olimpiadi di Tokyo 2020 possono vincere la medaglia d'oro nella classe Nacra 17
La medaglia vela diamo noi
Lui è ingegnere informatico, lei parla sei lingue. Ruggero Tita e Caterina Banti sono già certi dell'argento. Per conquistare l'oro dovranno arrivare almeno sesti nell'ultima regata, in programma martedì prossimo. Chi sono i due assi del catamarano azzurro.