Euro2020

Meglio far correre la palla, lei non suda (Roberto Baggio).

Euro 2020, sulla strada dell'Italia di Mancini, questa sera, 2 luglio 2021 c'è il Belgio: cosa bisogna sapere sui Diavoli Rossi
Sulle spalle di un gigante
Lukaku è la stella attorno a cui gravitano gli esponenti di una generazione d'oro, giunta all'ultima chiamata per alzare un grande trofeo. Il ct Martinez spera di recuperare Hazard e De Bruyne. Tutto quello che bisogna sapere sul Belgio.
Non solo la madre del centrocampista juventino: il mondo dello sport è pieno di genitori troppo presenti nella vita dei figli
Mamma montata
Veronique Rabiot, sorpresa a litigare con le famiglie di Mbappé e Pogba, è solo l'ultimo esempio di genitore invadente. Da Zaniolo a Vieri, passando per Totti è lunga la lista delle donne che si sono fatte gli affari dei figli.
Non solo Enrico e Federico Chiesa: il torneo è da sempre pieno di parenti che hanno giocato con la stessa nazionale. E a volte contro
Calci in famiglia
Enrico e Federico Chiesa sono solo gli ultimi della lista: da sempre, agli Europei scendono in campo fratelli, o figli, che hanno giocato per la stessa nazionale. O anche in due selezioni diverse.
Come all'estero osservano l'Italia di Roberto Mancini, protagonista a Euro 2020: dai ritratti di Chiesa e Pessina al percorso dell'allenatore
Gli occhi dell’Europa
Qualcuno parla apertamente di favorita, altri puntano l'accento su Chiesa e Pessina protagonisti diversi, ma ugualmente preziosi, nell'Italia di Mancini. Come i giornali esteri guardano la nazionale azzurra.
Il piccolo Federico Chiesa tenuto in braccio da papà Enrico e intervistato da un giornalista risponde: «L'erede di Batistuta sono io»
La profezia della Chiesa
Federico, trascinatore contro l'Austria dell'Italia a Euro 2020, da bambino aveva già le idee molto chiare. «Chi sarà l'erede di Batistuta» chiede un giornalista, mentre è in braccio a papà Enrico. «Io», la risposta convinta del piccolo.