Good Morning, Afghanistan

Il solo nemico che l’Afghanistan non può sconfiggere è se stesso (Khaled Hosseini).

La storia di Ben Slater in fuga da Kabul
La fuga dei 400
Bloccato a Kabul con i suoi dipendenti, soprattutto donne, l'ex soldato britannico Ben Slater sta attraversando il Paese via terra insieme con centinaia di afghani. Sfidando i check point talebani. Londra non gli avrebbe mandato i visti.
afghanistan: le mire della turchia e l'aeroporto di Kabul
Il Sultano e il talebano
La Turchia, insieme con il Qatar, sta trattando con gli studenti coranici per il controllo dell'aeroporto di Kabul. Un'occasione per riallacciare i rapporti con gli Usa e guadagnare peso nella Nato. Ma soprattutto per imporsi come interlocutore privilegiato nel mondo musulmano.
la foto dell'ultimo soldato Usa a lasciare l'Afghanistan
L’ultimo uomo
L'imbarco di Chris Donahue, comandante della 82esima divisione aviotrasportata, rappresenta la fine della presenza Usa in Afghanistan. I talebani festeggiano per Kabul.
la cortina anti migranti afghani nei Paesi Baltici
Il muro della Salvini lituana
Per arginare l'esodo di profughi dall'Afghanistan, agevolato dall'apertura delle frontiere di Lukashenko, Varsavia, Riga e Vilnius hanno formato un blocco pronto ai respingimenti. A guidarlo, la ministra dell'Interno Agne Bilotaite.
Perché i talebani hanno cambiato approccio nei confronti di internet: dal divieto degli Anni '90 alla propaganda sul web
Talebanned
Dopo decenni di divieti, gli studenti coranici ora usano la Rete e i social per diffondere la loro propaganda. Ma questa volta sono le Big Tech Usa che non ci stanno. E oscurano i profili.
Biden è sotto accusa per l'uscita dall'Afghanistan e i repubblicani ne chiedono l'impeachment. Aumentano i dubbi sulla sua politica estera.
Commander in grief
L'attentato dell'Isis-K a Kabul, in cui sono morti 13 marines, ha messo al palo Biden, già criticato per la disastrosa ritirata dall'Afghanistan. Il Presidente Usa ora è sotto il fuoco incrociato di repubblicani e democratici. Mentre scricchiola l'alleanza con l'Ue.
chi sono i jiadisti dell'Isis k
Una bandiera nera a Kabul
Costola di Daesh nel Khorasan, ha sferrato numerosi attacchi sia in Afghanistan sia in Asia centrale. Chi sono i leader e su quale network di alleanze può contare l'Isis K, il gruppo che ha rivendicato gli attentati all'aeroporto.
Tra forze speciali che pattugliano le strade, donne chiuse in casa e migliaia di civili in fuga, la situazione in Afghanistan è drammatica.
Morti annunciate
L'intelligence lo aveva previsto. E gli attentati sono arrivati. Intanto a Kabul forze speciali per le strade, donne chiuse in casa «per la loro sicurezza». Migliaia di civili in fuga. Così le promesse dei talebani si sgretolano nel caos afghano.
Lo sconosciuto Mohammed Idris guiderà temporaneamente la Banca centrale afghana. Chi sono gli altri talebani in lizza per il governo.
Il Cencelli del Mullah
Il processo per la "normalizzazione" dell'Afghanistan va avanti. I talebani hanno nominato il nuovo presidente della Banca Centrale e presto incontreranno i funzionari provinciali. Chi sono i papabili per un ruolo di comando.
Fratello minore del Presidente fuggito all'estero, Hamshat Ghani è un importante capo tribù e un ricco imprenditore.
Vita da Ghani
È il più importante personaggio pubblico afghano ad aver giurato fedeltà ai talebani. Imprenditore, politico, influente capotribù: chi è il fratello del presidente fuggito all'estero.