Super Bowl 2024, annunciate le esibizioni di Post Malone e Andra Day

Redazione
19/01/2024

Canteranno rispettivamente America the Beautiful e Lift Every Voice and Sing, immancabili alla finale del campionato Nfl. Per l’inno nazionale ci sarà la star del country Reba McEntire prima dell’halftime show di Usher, prodotto da Jay Z.

Super Bowl 2024, annunciate le esibizioni di Post Malone e Andra Day

Si completa il cartellone del Super Bowl 2024. La National Football League o Nfl, assieme a Roc Nation, ha infatti annunciato il parterre di cantanti che si esibiranno prima dell’evento che ogni anno accompagna la finale del campionato, in programma l’11 febbraio all’Allegiant Stadium di Paradise, in Nevada, e in diretta su Dazn. Per l’inno nazionale o The Star Spaggled Banner ci sarà Reba McEntire, leggenda della musica country statunitense con oltre 40 pubblicazioni discografiche all’attivo. Post Malone, rapper e cantautore che in carriera ha spaziato fra più generi, si esibirà in America the Beautiful, appuntamento fisso della serata. L’artista R&b e attrice Andra Day, vincitrice di un Grammy Award e un Golden Globe, canterà l’altro classico dell’evento, Lift Every Voice and Sing. Come già noto da tempo, invece, Usher metterà in scena l’attesissimo halftime show di Apple Music, dal 2020 prodotto da Jay Z.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da NFL (@nfl)

LEGGI ANCHE: Super Bowl 2023, l’halftime show di Rihanna e i migliori di sempre

Lingua dei segni e performance di danza, tutti gli artisti del Super Bowl 2024

L’intero evento, dalle performance pre-partita fino all’halftime show, godrà anche di interpreti della lingua dei segni americana. Sul prato dello stadio ci sarà infatti Daniel Durant, noto per aver recitato nel film premio Oscar 2022 Coda – I segni nel cuore nel ruolo di Leo Rossi. Con lui ci sarà anche la modella e ballerina Anjel Piñero, apparsa in tivù anche in un episodio della serie Law & Order. Per quanto riguarda, nello specifico, il brano Lift Every Voice and Sing, annunciata la partecipazione del coreografo Shaheem Sanchez che si occuperà anche della versione in lingua dei segni del concerto di Usher. L’inno nazionale infine vanterà un arrangiamento firmato dal direttore musicale e polistrumentista Adam Blackstone, in passato collaboratore di artisti come Nicki Minaj, Justin Timberlake e Jay Z.

Post Malone e Andra Day canteranno al Super Bowl 2024. Inno nazionale assegnato alla star country Reba McEntire, halftime show a Usher.
Andra Day in concerto a gennaio 2024 (Getty Images).

Gli occhi di tutto il mondo si concentreranno tuttavia soprattutto sull’halftime show, il concerto evento che ogni anno va in scena tra il primo e il secondo tempo della finale di Nfl. Per il 58esimo Super Bowl, Usher ha anticipato i primi dettagli sulla performance condividendo un trailer sui suoi canali social ufficiali. Fil rouge è il brano Yeah!, estratto dal disco Confessions del 2004 e inciso con Lil Jon e Ludacris, il Tej Parker della saga Fast and Furious. Si tratta della canzone che ha lanciato la carriera del rapper in tutto il mondo, cui seguì il successo planetario di Burn. Due giorni prima di esibirsi al Super Bowl 2024, Usher pubblicherà inoltre un nuovo album, Coming Home, contenente il singolo Good Good con Summer Walker e 21 Savage.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Apple Music (@applemusic)