Super Bowl, l’halftime show di Usher con Alicia Keys e Ludacris

Fabrizio Grasso
12/02/2024

I Kansas City Chiefs hanno battuto i San Francisco 49ers nella finale Nfl. Spettacolo durante l’intervallo con il concerto dell'artista di Dallas, che ha portato sul palco 30 anni di carriera. Tante star in scena, tra cui HER e Will I Am, e in tribuna, dove c’era Taylor Swift.

Super Bowl, l’halftime show di Usher con Alicia Keys e Ludacris

Il Super Bowl 2024 è dei Chiefs. La formazione di Kansas City si è confermata campione Nfl per il secondo anno consecutivo battendo in finale i San Francisco 49ers con il punteggio di 25 a 22 ai supplementari. Il migliore in campo è ancora una volta – la terza in carriera – il quarterback Patrick Mahomes, decisivo nel mandare i compagni al touchdown decisivo proprio nell’ultima azione della partita. Grande rimonta per i ragazzi del Missouri, capaci di risalire la china nel secondo tempo dopo una prima frazione in ombra durante la quale si erano trovati addirittura sotto di 10 lunghezze. Festa anche in tribuna, con Taylor Swift giunta direttamente da Tokyo con il suo jet privato per assistere alle prodezze del fidanzato Travis Kelce. Al Super Bowl 2024 spettacolo con l’halftime show di Usher, che ha ospitato anche Ludacris e Alicia Keys.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da NFL (@nfl)

L’halftime show di Usher al Super Bowl con tanti ospiti

Il Super Bowl non è soltanto sport. Come da tradizione, durante l’intervallo della finale Nfl non è mancato l’halftime show musicale, per il 2024 organizzato e portato in scena da Usher. In attesa del nuovo album, in uscita venerdì 16 febbraio, l’artista ha dato vita a una performance che ha convinto gran parte dei media americani, pur lasciando in alcuni casi l’amaro in bocca. Non c’erano, a differenza di quanto avevano detto i bookies alla vigilia, né Justin Bieber – che però era in tribuna – né Beyoncé. Il parterre di ospiti non ha però deluso con il rapper Ludacris, HER e la star Alicia Keys che si sono intervallati accanto al protagonista dell’evento. Dopo aver intonato My Way e Caught Up, Usher si è lasciato andare con U Don’t Have a Call prima di fare un breve accenno a Superstar e a Love in This Club.

Tante star durante l'halftime show del Super Bowl di Usher. Sul palco anche Will I Am ed HER. Parata di vip in tribuna, tra cui Taylor Swift.
Usher durante l’halftime show del Super Bowl 2024 (Getty Images).

Con Alicia Keys ha intonato If I Ain’t Got You e My Boo, mentre il rapper Jermaine Dupri lo ha affiancato in Confessions Pt. II, Burn e U Got It Bad, durante la quale Usher ha acceso la folla rimanendo a torso nudo. HER si è presentata sul palco con una chitarra elettrica, il cui assolo ha dato al leader il tempo di cambiare abito. Il tutto è culminato, dopo Omg con Will I Am, sulle note di Yeah, il brano più importante della carriera dell’artista di Dallas, per cui ha chiamato sul palco Ludacris e Lil’ Jon che lo incisero con lui nel lontano 2004. A fronte dei complimenti di Billboard e Variety sono arrivate le critiche di Deadline, che ha definito l’halftime show «noioso nei passi di danza», tanto che le star sono apparse più «un esercito di ballerini che una band».

Tante star durante l'halftime show del Super Bowl di Usher. Sul palco anche Will I Am ed HER. Parata di vip in tribuna, tra cui Taylor Swift.
Usher sul palco del Super Bowl cpn Lil Jon e Ludacris (Getty Images).

Non solo Taylor Swift, tutti i vip in tribuna a Las Vegas

Direttamente da Tokyo, dove ha tenuto quattro concerti del The Eras Tour, Taylor Swift non ha saltato l’appuntamento con il Super Bowl. La popstar di West Reading ha raggiunto Las Vegas dal Giappone per sostenere il fidanzato Travis Kelce. Nel suo box anche la rapper Ice Spice, artista fra le più in voga della nuova generazione statunitense, e Lana Del Rey. Dopo la partita, Swift è anche scesa in campo per abbracciare il suo amore, cesellando la loro relazione con un bacio sul rettangolo verde. Sugli spalti dell’Allegiant Stadium hanno fatto capolino anche Paul Rudd e Blake Lively, oltre a Jay Z assieme alla moglie Beyoncé e le figlie Blue Ivy e Rumi Carter. Non sono mancati Queen Latifah, Lady Gaga, Jared Leto, Luke Combs, LeBron James, Gordon Ramsay, Elon Musk, Jimmy Kimmel e Jeff Goldblum.

Tante star durante l'halftime show del Super Bowl di Usher. Sul palco anche Will I Am ed HER. Parata di vip in tribuna, tra cui Taylor Swift.
Taylor Swift bacia il fidanzato Travis Kelce dopo la vittoria (Getty Images).

In tribuna a Las Vegas anche Gwen Stefani, attesa nel 2024 dalla reunion con i suoi No Doubt, assieme al marito e artista Blake Shelton. Sugli spalti anche Paul McCartney, che è stato paparazzato assieme a Taylor Swift e il padre di Travis Kelce, Ed. In tribuna Justin Bieber assieme alla moglie e modella Hailey, e l’attore di Hollywood Mark Wahlberg. Presenti Kim Kardashian, Martha Stewart, Ariana Grande e Cynthia Erivo – star del film Wicked – e l’ex cestista Shaquille O’Neal. Non sono mancati nemmeno Kanye West e la moglie Bianca Censori.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lady Gaga (@ladygaga)