Calcio

Proprietà, protagonisti e affari del pallone.

Infantino, dalle gaffe al selfie di Pelè: la bolla del patron del calcio mondiale
Selfie made man
Infantino, gaffeur nato, è diventato capo della Fifa per un'irripetibile concatenazione di circostanze. E continua a vivere nella sua bolla come se nulla lo riguardasse. Né i diritti calpestati in Qatar né le inchieste. Per questo l'autoscatto ai funerali di Pelé e la relativa giustificazione social non hanno sorpreso.
Bentornata Serie A: sorprese e assenze dopo la sosta mondiale. Decine gli infortunati, tornati stanchi dal Mondiale o affaticati dalla pausa
SerieAmmaccata
Dopo la scorpacciata Mondiale, il massimo campionato è ripreso tra infortunati, su tutti Angel Di Maria, fatiche e squadre non proprio al top. Solo nel 2020 ci si fermò più di 52 giorni. Ma in quel caso la causa era il Covid.