Calcio

Proprietà, protagonisti e affari del pallone.

Figc, Gravina schiacciato tra caso Juventus e scandalo Aia
La situazione è Gravina, ma non seria
L'OBOLO DI SAN PIETRO. Nessun provvedimento dopo l'arresto del procuratore degli arbitri D'Onofrio. L'inchiesta Juventus e la cena con Agnelli e i dirigenti di Serie A per parlare anche di plusvalenze. Così il numero uno della Federcalcio è rimasto invischiato tra scandali e indagini.
Il caso Portogallo e le grandi manovre sul Mondiale 2030
Oporto rancore
Il governo portoghese ha preso le distanze dal Qatar sul tema dei diritti civili. Rischiando di perdere il voto dell'area araba per la candidatura come Paese ospitante del Mondiale 2030. Così entra in gioco l'Arabia Saudita. Ma con le edizioni extra large a 48 squadre l'organizzazione e gli equilibri cambieranno.