Silvia Avallone, è uscito il nuovo libro: si intitola Cuore Nero ed è edito da Rizzoli

Camilla Valerio
25/01/2024

Parla di adolescenza negata e si è sviluppato a partire dalla sua esperienza nel carcere minorile di Bologna, dove ha tenuto laboratori di scrittura.

Silvia Avallone, è uscito il nuovo libro: si intitola Cuore Nero ed è edito da Rizzoli

Martedì 24 gennaio 2024 è uscito per Rizzoli il nuovo libro di Silvia Avallone dal titolo Cuore NeroLa scrittrice è diventata famosa nel 2010 con il suo romanzo d’esordio Acciaio con cui ha vinto il Premio Campiello Opera Prima. Scopriamo di più sulla sua nuova fatica letteraria.

Silvia Avallone, com’è nato e di cosa parla Cuore Nero 

Il libro è nato dall’esperienza della scrittrice nel carcere minorile di Bologna dove ha tenuto dei laboratori di scrittura creativa. In un’intervista su La Repubblica, Avallone ha dichiarato che in questi luoghi ha imparato che «la possibilità di cambiare è preziosa nella vita e che la cultura è l’unica chance di riscatto». Attraverso questi luoghi, la scrittrice ha visto nascere i personaggi protagonisti del romanzo Emilia e Bruno che si ritrovano a Sassaia, un paesino sperduto nella Valle Cervo raggiungibile solo a piedi. Entrambi in maniera diversa hanno conosciuto il male, lo hanno subito o lo hanno inflitto, e nell’immaginare un futuro in cui hanno perso ogni speranza si riscoprono fragili ma anche profondamente umani. Il romanzo, ci racconta sempre Avallone, è il viaggio profondo e imprevedibile che ha compiuto partendo da una domanda fondamentale: «Ma quando tutto finisce, quando tu hai pagato però hai commesso l’irreparabile, come fai a vivere?».