Shalana Santana, chi è la moglie di Massimiliano Gallo: la coppia aspetta un figlio

Alice Bianco
18/12/2023

Attrice ed ex modella, si è trasferita in Italia nel 2006. Ha recitato in serie tv come Il bello delle donne (2016) e L'Alligatore (2020). È già madre di Leon, nato da una precedente relazione.

Shalana Santana, chi è la moglie di Massimiliano Gallo: la coppia aspetta un figlio

Shalana Santana, nata il 23 aprile 1983 a Brasilia, è un’attrice ed ex modella nonché moglie di Massimiliano Gallo. Si è trasferita in Italia nel 2006 e ha iniziato a studiare alla Scuola di cinema La Ribalta di Napoli, dove ha vissuto con l’ex compagno e padre di suo figlio Leon Alessandro Lukacs, dentista ed ex concorrente del Grande Fratello 2.

Chi è Shalana Santana, la moglie di Massimiliano Gallo

Santana ha cominciato a lavorare al cinema nel film The Grotto, regia di Giordany Orellana, seguito da Ci devo pensare, regia di Francesco Albanese (2015). Nel 2016 ha recitato nella serie tv Il bello delle donne, seguita dai film Bob & Marys – Criminali a domicilio, regia di Francesco Prisco (2018), Arrivano i prof, regia di Ivan Silvestrini (2018) e Free – Liberi , regia di Fabrizio Maria Cortese (2020). Nel 2020 ha anche recitato nella serie tv L’Alligatore, regia di Daniele Vicari ed Emanuele Scaringi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da shalana (@shalana_santana_)

La coppia aspetta un figlio

L’attrice si è sposata con Massimiliano Gallo nel 2022. I due si erano conosciuti a Napoli nel 2011. A ottobre 2023 la coppia ha annunciato di aspettare un figlio tramite un post su Instagram. Gallo ha dichiarato: «Io e Shalana ci siamo sposati il 3 dicembre del 2022. Abbiamo fatto un matrimonio molto privato. C’erano solo mia figlia Giulia e Leon, il figlio di mia moglie. La sera stessa avevamo due spettacoli teatrali, quindi abbiamo fatto un pranzo veloce e siamo andati a teatro». Anche l’attore, come si evince dalle sue parole, ha già una figlia, Giulia, avuta dal precedente matrimonio con Anna, donna che non fa parte del mondo dello spettacolo che conosceva da quand’era piccolo.