Uno sguardo dal cielo stasera su Rai 3: trama, cast e curiosità

Claudio Vittozzi
27/12/2023

Film diretto da Penny Marshall con Denzel Washington e Whitney Houston. Un sacerdote affronta tante difficoltà durante il periodo natalizio ma verrà supportato, nel bene e nel male, da un angelo di nome Dudley.

Uno sguardo dal cielo stasera su Rai 3: trama, cast e curiosità

Stasera 27 dicembre 2023 andrà in onda su questa sera alle ore 21.20 il film Uno sguardo dal cielo, sul canale Rai 3. Il regista è Penny Marshall mentre la sceneggiatura è stata scritta da Allan Scott e Nat Mauldin. Nel cast ci sono Denzel Washington, Whitney Houston, Courtney B. Vance, Gregory Hines e Jenifer Lewis.

Uno sguardo dal cielo è il film che andrà in onda questa sera su Rai 3, ecco trama, cast e curiosità della pellicola.
Una scena (X).

Uno sguardo dal cielo, trama e cast del film in onda stasera 27 dicembre 2023 su Rai 3

La trama racconta la storia del sacerdote metodista Henry Biggs (Courtney B. Vance), uomo di fede che sta attraversando un periodo di crisi. Infatti, il sacerdote crede di non essere più in grado di risolvere i problemi dei fedeli e si trova in difficoltà anche con la famiglia e con la moglie Julia (Whitney Houston). Le cose però cambiano improvvisamente quando appare Dudley (Denzel Washington), un angelo.

A poco a poco, Dudley entra nella vita di Henry e sembra poterlo supportare. Tuttavia, non tutti i problemi sembrano risolversi con l’intervento dell’angelo, anzi a volte la situazione peggiora. Difatti, sembra che la moglie Julia sia addirittura attratta da Dudley e trascorre diverse ore con lui. Comunque, per Henry la sfida più grande è quella di affrontare l’avido speculatore Joe (Gregory Hines): quest’ultimo ha acquistato la proprietà della chiesa ed è deciso a demolirla. In questo periodo turbolento, Henry riuscirà a ritrovare la fede e risolvere la situazione grazie anche al sostegno di Dudley.

Uno sguardo dal cielo, 5 curiosità sul film 

Uno sguardo dal cielo, un retroscena su un’attrice

In un’intervista del 2009 per lo show di Oprah Winfrey, Whitney Houston ha rivelato che il periodo delle riprese è stato uno dei più brutti della sua vita per la sua dipendenza dalle droghe. Infatti, l’attrice ha dichiarato che ogni giorno sul set era sotto effetto di sostanze stupefacenti come cocaina e marijuana.

Uno sguardo dal cielo, una comparsa che sarebbe diventata famosa

Nel 2013 il regista Penny Marshall rivelò una curiosità su una scena del film durante un’intervista. Infatti, in una scena girata all’interno della chiesa, il regista dovette mandare via una comparsa perché indossava un maglione giallo che interferiva con l’inquadratura. Solo dopo tempo Marshall ha scoperto chi era la comparsa che mandò via: l’attrice e comica Melissa McCarthy.

Uno sguardo dal cielo, l’eroico gesto di un membro della crew

Durante le riprese girate in una chiesa di Yonkers, ci fu un incendio in un edificio nelle immediate vicinanze. Due bambini morirono nell’incidente ma un membro della crew riuscì a salvare un bambino di quattro anni.

Uno sguardo dal cielo, la prima scelta di un attore 

Inizialmente, Denzel Washington voleva lavorare con Julia Roberts per questo progetto. Quando però venne a sapere che la produzione pensava a Whitney Houston, era molto felice. Tuttavia, la Houston in un primo momento rifiutò la parte e Washington per quasi un anno gli chiese di partecipare alle riprese, fino a quando la cantante si convinse e accettò.

Uno sguardo dal cielo è il film che andrà in onda questa sera su Rai 3, ecco trama, cast e curiosità della pellicola.
Denzel Washington in una scena (X).

Uno sguardo dal cielo, la sceneggiatura non è originale

Non tutti sanno che la sceneggiatura di questa pellicola non è originale. Il film è un remake de La moglie del vescovo del 1947 con Cary Grant.