La misteriosa sfera di metallo arenata su una spiaggia del Giappone

Redazione
22/02/2023

Non è una mina vagante. Improbabile che sia un pallone spia, tantomeno un ufo. L’ipotesi più accreditata è che possa trattarsi di una boa di ormeggio. Intanto il web si interroga.

La misteriosa sfera di metallo arenata su una spiaggia del Giappone

Pallone spia, Ufo o altro? Il Giappone si sta interrogando sulla natura del globo di metallo che si è arenato sulla spiaggia di Hensu a Hamamatsu, lungo la costa pacifica nipponica. La sfera ha un diametro di circa un metro e mezzo e, al momento, è oggetto di intense speculazioni sul web.

La sfera è cava: non si tratta di una mina vagante

La palla è da considerarsi tecnicamente un oggetto volante non identificato sebbene, banalmente, non stia volando. E non è assolutamente detto lo abbia fatto in precedenza. Di sicuro, come hanno già reso noto esperti che l’hanno analizzata con tecnologia a raggi X , non è una mina vagante: l’oggetto, infatti, è cavo. Al tempo stesso, però, niente indica che possa essere un apparecchio di spionaggio, lanciato da Cina o Corea del Nord.

Una misteriosa sfera di metallo si è arenata su una spiaggia del Giappone: il popolo del web si interroga sulle sue origini.
La posizione di Hamamatsu, lungo la costa pacifica.

Tanto clamore, ma si trova lì da un mese

A chiamare la polizia, dopo aver notato la misteriosa sfera, è stata una donna, che stava passeggiando a pochi metri dal mare. Il globo di metallo è di colore marrone-arancio, con quelle che sembrano più macchie scure che ruggine. La polizia ha subito isolato l’area e richiamato sul posto esperti di esplosivi: come detto, la grande palla metallica si è rivelata innocua.

Stando a quanto dichiarato da un uomo del posto, solito fare jogging in spiaggia, la palla si trovava in realtà lì da un mese circa. «Ho provato a spingerla, ma non si muoveva», ha detto all’emittente pubblica NHK, aggiungendo di non capire perché la sfera sia finita adesso al centro dell’attenzione.

Una misteriosa sfera di metallo si è arenata su una spiaggia del Giappone: il popolo del web si interroga sulle sue origini.
La sfera di metallo analizzata dagli artificieri (Twitter)

L’ipotesi più accreditata: è una boa di ormeggio

Le riprese televisive dell’oggetto hanno suscitato speculazioni sui social media, anche perché proprio in questi giorni il Giappone ha dichiarato di «sospettare fortemente» di aver avvistato numerosi palloni spia cinesi sul suo territorio, negli ultimi anni. Sul web, ironicamente, in tanti hanno evidenziato una certa somiglianza con le sfere del drago della popolare serie manga e anime Dragon Ball. Ovviamente, non mancano i fautori dell’ipotesi-ufo. La presenza di due maniglie rialzate sulla superficie della sfera, che indicano potesse essere stata agganciata a qualcos’altro, ha suggerito una spiegazione più prosaica: molto probabilmente è una boa di ormeggio, che dopo essersi allentata è stata trascinata a riva dalle correnti.