Santo del giorno, il 18 gennaio si venera Santa Margherita d’Ungheria

Alberto Muraro
18/01/2024

La sua profonda vicinanza a Dio le permise di ricevere il dono delle visioni. La sua tomba è da sempre meta di importanti pellegrinaggi.

Santo del giorno, il 18 gennaio si venera Santa Margherita d’Ungheria

Ogni 18 gennaio la tradizione cristiana ricorda come santo del giorno Santa Margherita d’Ungheria: ecco le curiosità sulla sua figura.

Il santo del giorno 17 gennaio è Santa Margherita d’Ungheria

La santa nacque nel 1242 da Bela IV, sovrano dell’Ungheria, e dalla regina Maria di discendenza bizantina, molto probabilmente all’interno del castello di Turòc. Nel 1252 fu portata al monastero delle Domenicane di Santa Maria sull’Isola delle Lepri, situato lungo il Danubio nei pressi di Buda, fondato dal genitore. La sua prima processione religiosa risale 1254, mentre nel 1261 Margherita decise di prendere il velo. Fin da quando prese i voti iniziò a dedicarsi incessantemente alla preghiera, concentrandosi principalmente sulla Passione di Cristo e sull’Eucaristia. Pur avendo una modesta istruzione (a malapena sapeva leggere e scrivere), Margherita si faceva leggere le Sacre Scritture e seguiva la guida spirituale del suo confessore, il domenicano Marcello, già Provinciale d’Ungheria.

Il dono delle visioni

Il suo impegno verso uno stile di vita ascetico la condusse a una profonda vicinanza a Dio, che le fece così il dono delle visioni: è stata dunque una delle più importanti mistiche medievali ungheresi. La santa morì il 18 gennaio 1270 nel convento sull‘Isola delle Lepri, presso Budapest, e la sua tomba divenne meta di importanti pellegrinaggi.