Sanremo 2024, dimesso l’operaio precipitato da un traliccio: «Trauma lieve»

Redazione
09/02/2024

Inizialmente sembrava che l'uomo fosse in condizioni critiche. In serata la nota ufficiale: «Sta bene, durante la finale sarà ospite di Casa Sanremo».

Sanremo 2024, dimesso l’operaio precipitato da un traliccio: «Trauma lieve»

Nel bel mezzo della quarta serata del 74esimo Festival di Sanremo, l’hub ufficiale della kermesse, Casa Sanremo, ha comunicato che l’operaio precipitato da un traliccio davanti al Palafiori, nella mattinata del 9 febbraio, «sta bene». In una nota si spiega che «è stato dimesso dal pronto soccorso dell’ospedale di Pietra Ligure. Il trauma riportato è lieve: escoriazione al naso e un ematoma al braccio». Inoltre l’uomo, sabato 10 febbraio durante la finale, «sarà ospite del patron, Vincenzo Russolillo, nel salotto di Casa Sanremo».

Cos’è successo il 9 febbraio

Il 9 febbraio mattina, l’operaio stava lavorando al maxischermo montato tra il Palafiori e Piazza Colombo per la proiezione del Festival. L’incidente è avvenuto poco prima di mezzogiorno durante le operazioni di rimozione dei pannelli del ledwall a causa del meteo che per la giornata di oggi prevede pioggia e vento forti. Sarebbe scivolato spostando il gancio dell’imbracatura.