Salvatore Iaconesi, chi era l’artista e designer morto a 49 anni

Virginia Cataldi
27/07/2022

Chi era Salvatore Iaconesi? L'artista, hacker e informatico è morto a 49 anni al termine di una lunga malattia: le sue opere più note.

Salvatore Iaconesi, chi era l’artista e designer morto a 49 anni

Salvatore Iaconesi è morto a 49 anni, al termine di una lunga malattia contro la quale lottava dal 2012. Artista, hacker e designer, promuoveva la filosofia open source e fondeva la creatività all’informatica. Ecco chi era Salvatore Iaconesi.

Chi era Salvatore Iaconesi?

Chi era Salvatore Iaconesi? Nato a Livorno il 3 aprile del 1973, si è formato all’estero. Il giovane artista ha lavorato in Repubblica Ceca, Brasile, Malesia e Irlanda per poi iniziare a insegnare alla Facoltà di Architettura dell’Università La Sapienza di Roma. È morto a 49 anni in Calabria, il 18 luglio 2022, al termine di una lunga malattia. Nel 2012 aveva infatti scoperto di avere un tumore al cervello, notizia che tuttavia non lo aveva buttato giù.
Creativo, ingegnere robotico, hacker, era anche professore di Design Digitale e promuoveva la commistione tra arte e programmazione. Era infatti famoso soprattutto nel settore della Net-Art, poiché aveva già portato avanti tanti progetti di questo tipo, esposti in musei nazionali e internazionali. Da quando i medici gli avevano diagnosticato la malattia, Iaconesi aveva virato sui temi dell’identità, del corpo, della salute. Aveva posto tali opere nel sito online di La Cura.
Chi era Salvatore Iaconesi? L'artista, hacker e informatico è morto a 49 anni al termine di una lunga malattia: le sue opere più note.
Salvatore Iaconesi (Instagram)
La cura è tutta diversa. Perché innanzi tutto è fondata quasi esclusivamente sul rapporto. Io stabilisco un rapporto con te e, in base a quello, facciamo una serie di azioni. Incluse, per esempio, delle terapie. Ma non solo. Certo, “prendersi cura” può voler dire anche amministrare delle terapie. Ma non solo. C’è questo elemento del rapporto, della relazione che cambia tutto”, aveva detto in passato Iaconesi. A soli 49 anni ha lasciato la compagna di vita Oriana Persico, anche lei artista con la quale aveva condiviso molti progetti.

I progetti più apprezzati dell’artista

Frutto della sua ampia produzione artistica è Talker, un programma di intelligenza artificiale che rielabora parole e frasi immesse dagli utenti per creare una sua propria competenza linguistica. Ha creato anche HER She Loves Data. Si tratta di un Centro di Ricerca Culturale che utilizza dati e strumenti di calcolo, come algoritmi complessi e reti neuronali, “per creare processi di accelerazione Culturale attraverso l’Arte e il Design”.
Chi era Salvatore Iaconesi? L'artista, hacker e informatico è morto a 49 anni al termine di una lunga malattia: le sue opere più note.
Salvatore Iaconesi (Instagram)

Ultimamente, nel 2021, aveva prodotto anche “Di Protoni e Dati”, in cui i dati medici relativi a un trattamento di protonterapia vengono trasformati in suoni per esplorare nuove forme di benessere