Roberto Mancini bloccato in autostrada, il ct dell’Italia tuona su Instagram: «È una vergogna»

Redazione
09/09/2021

Il ct della nazionale italiana ha condiviso un video in cui si lamenta dei cantieri non segnalati sulle autostrade italiane.

Roberto Mancini bloccato in autostrada, il ct dell’Italia tuona su Instagram: «È una vergogna»

Il pessimo stato delle autostrade in Liguria fa arrabbiare anche il commissario tecnico della nazionale di calcio Roberto Mancini. Il ct azzurro ha pubblicato un video, divenuto virale, nel quale definisce «vergognosa» la situazione delle autostrade nella regione.

La disavventura di Mancini

Dopo la vittoria per 5-0 contro la Lituania a Reggio Emilia Mancini ha avuto la sfortuna di percorrere un tratto di autostrada ligure intorno alla mezzanotte tornando a casa. Come gli altri cittadini, anche Mancini ha vissuto i disagi che lamentano ogni giorno gli automobilisti a causa dello stato delle rete autostradale con tratte che, da mesi, si sono trasformate in una corsa a ostacoli tra cantieri, rallentamenti e lavori in corso. 

Il video virale di Mancini

L’allenatore che ha portato gli azzurri a vincere gli europei ha condiviso un video in cui riprende la disavventura e poi ha scritto: «Queste sono le autostrade italiane, arrivi a mezzanotte dalla A7 allo svincolo A26 e trovi l’autostrada chiusa senza un cartello che segnala la chiusura. Vergognatevi ma in tanti dovete vergognarvi» taggando Autostrade per l’Italia. Durante il video postato come storia sul suo profilo di Instagram si sente anche una parolaccia a commento della situazione.

Altro record per Mancini

Una disavventura che ha guastato un po’ l’umore di Mancini dopo il successo di ieri sera che ha sancito anche l’ennesimo record portando a 37 la striscia di risultati utili consecutivi per la sua Italia con 28 vittorie e 9 pareggi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roberto Mancini (@mrmancini10)

Lavori in corso e cantieri: una situazione difficile da gestire

Sono mesi che la situazione, soprattutto in Liguria, è drammatica. La tragedia del ponte Morandi ha accelerato la messa in atto di migliorie e lavori che avrebbero dovuto essere compiuti già da tempo con il risultato che l’intera rete autostradale è tappezzata di cantieri e tratti chiusi. Non è la prima volta che gli automobilisti, oltre al disagio conseguente ai lavori, lamentano anche una pessima indicazione delle tratte critiche proprio come fatto da Mancini che sottolinea come la chiusura in cui è incappato non fosse segnalata.