Rissa a Cosenza: il parrucchiere aveva sbagliato la tinta per Capodanno

Annarita Faggioni
02/01/2023

La cliente avrebbe riportato alcune escoriazioni.

Rissa a Cosenza: il parrucchiere aveva sbagliato la tinta per Capodanno

«Ti avevo detto bionda, non bianca!». Così scatta la rissa a Cosenza per una tinta sbagliata dal parrucchiere. L’episodio risale a qualche giorno fa, quando una cliente sceglie di farsi la tinta dal parrucchiere in vista del Capodanno. Il lavoro non sarebbe venuto bene, tanto che sulla chioma sarebbero comparse delle ciocche argentee e tendenti al bianco.

Cosenza, rissa per tinta sbagliata dal parrucchiere: cliente finisce in ospedale

Davanti allo specchio, la signora avrebbe prima insultato il parrucchiere, poi – la dinamica dell’accaduto nei dettagli è ancora da accertare – si sarebbe passati alle mani. Gli altri clienti presenti in quel momento nell’attività avrebbero così lanciato l’allarme, chiamando le forze dell’ordine. Così la Polizia è intervenuta sul posto e ha placato gli animi. La cliente si è poi rivolta al Pronto Soccorso dell’ospedale Annunziata di Cosenza per alcune escoriazioni.

Rissa a Cosenza in seguito a una tinta sbagliata per il Capodanno. La cliente è finita al pronto soccorso dell'ospedale Annunziata.
Parrucchiere (pixabay.com)

Non è la prima volta che succede a Cosenza. Il mese scorso, il 28 novembre, era scoppiata una rissa durante una partita di Serie C: a giocare il Virtus Rosarno e il Real Pizzo. Un fallo sul campo avrebbe acceso gli animi e scatenato il via per la rissa. Il bilancio è stato di tre giocatori con contusioni e una commozione cerebrale.

Indagini in corso

Al momento, le indagini sono in corso. Si dovrà stabilire il momento esatto in cui è partita la rissa, dato che la cliente si sarebbe lamentata del risultato della tinta e solo dopo si sarebbe scatenato il putiferio secondo una prima ricostruzione dei fatti. Poi, non sono chiare le dinamiche per cui la donna si sia ritrovata con la chioma bianca con fili argentei invece che bionda come aveva richiesto.

Rissa a Cosenza in seguito a una tinta sbagliata per il Capodanno. La cliente è finita al pronto soccorso dell'ospedale Annunziata.
Questura di Cosenza (facebook.com)

Non si tratterebbe dell’unica rissa di Capodanno. A quanto si apprende, a Roccaraso 50 turisti campani sarebbero stati coinvolti in una rissa mentre si trovavano in un ristorante per festeggiare l’ultimo dell’anno.