Report, stasera su Rai3 la pandemia in Italia e i soldi delle mafie fra i temi della puntata

Redazione
08/11/2021

Nuove inchieste per Sigfrido Ranucci e il suo Report su Rai3. Stasera, 8 novembre 2021, spazio alla pandemia in Italia e alle tasse di tennisti e piloti.

Report, stasera su Rai3 la pandemia in Italia e i soldi delle mafie fra i temi della puntata

Su Rai3 continuano le inchieste di Sigfrido Ranucci e del suo Report, programma di viale Mazzini finito al centro delle polemiche nei giorni scorsi per un servizio sulla pandemia. Stasera, 8 novembre 2021, alle 21,20 sempre su Rai3, spazio ancora alla pandemia in Italia, oltre ai soldi delle mafie e ai paradisi fiscali di molti atleti del nostro Paese. La visione sarà disponibile anche in streaming sul sito o attraverso l’app RaiPlay.

Report, temi e scaletta di stasera 8 novembre 2021 su Rai3

La pandemia in Italia e il dossier dell’Oms

Nonostante le polemiche dei giorni scorsi, Ranucci e il suo team continueranno a occuparsi di Covid-19. Stasera infatti ci sarà un ampio spazio sul ritiro del dossier sulla gestione della pandemia in Italia, frutto del lavoro di analisi dei ricercatori veneziani dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Il rapporto avrebbe denunciato la presenza nel nostro Paese di un piano pandemico vecchio e obsoleto, mai aggiornato dal 2006, ma non solo. Fra le pagine avrebbero trovato spazio l’atteggiamento della Cina sui primi contagi e gli errori commessi dalle grandi organizzazioni – tra cui l’Oms stessa – nella gestione del virus. Grazie a materiali inediti, Report intende fare luce su cause e moventi che hanno condotto alla sparizione del lavoro di Francesco Zambon, responsabile del progetto, e del suo team. Inoltre, un video esclusivo mostrerà un funzionario dell’organizzazione ammettere il divieto di parlare con i giornalisti in merito a qualsiasi problema inerente l’Oms.

Giulio Valesini e Cataldo Ciccolella voleranno poi a Bergamo, dove il Covid ha fatto molti danni durante la prima ondata. Qui cercheranno di capire i risultati ottenuti dalla Commissione d’inchiesta parlamentare, scoprendo insospettabili accordi fra destra e sinistra politica per contenere le indagini.

I soldi della mafia e la tassazione degli atleti

Non solo Covid. Report e il suo inviato Giorgio Mottola proveranno a indagare sui soldi delle mafie grazie alla storia di un imprenditore calabrese. L’uomo potrebbe aver riciclato oltre 500 miliardi di euro per conto di Cosa Nostra, ‘Ndrangheta e del clan dei Casalesi.

https://twitter.com/reportrai3/status/1456678704353005572

Giulia Presutti invece, con il suo servizio Doppio Fallo, indagherà su cosa spinga molti atleti italiani, tra cui tennisti e piloti dei motori, ad avere la propria sede fiscale nel Principato di Monaco o in Svizzera. Sebbene girino il mondo durante tutto l’anno per partecipare ai vari tornei, la normativa internazionale impone loro di pagare le tasse in tutti i paesi nei quali competono e producono reddito. In Italia la trattenuta delle imposte è opera dei vari organizzatori, erogatori diretti del compenso.