Reazione a catena stasera su Iris: trama, cast e curiosità

Claudio Vittozzi
18/01/2024

Thriller diretto da Andrew Davis con Keanu Reeves e Morgan Freeman. Eddie è un brillante giovane scienziato che si trova coinvolto in una cospirazione per una scoperta che potrebbe cambiare l'economia mondiale.

Reazione a catena stasera su Iris: trama, cast e curiosità

Stasera 18 gennaio 2024 andrà in onda sul canale Iris alle ore 21.00 il film Reazione a catena. Il regista della pellicola è Andrew Davis mentre la sceneggiatura è stata scritta da Michael Bortman e J.F. Lawson. Nel cast ci sono Morgan Freeman, Keanu Reeves, Rachel Weisz, Joanna Cassidy, Brian Cox e Kevin Dunn.

Reazione a catena è il film che andrà in onda questa sera su Iris, ecco trama, cast e curiosità della pellicola.
Una scena con Morgan Freeman (X).

Reazione a catena, trama e cast del film in onda stasera 18 gennaio 2024 su Iris

La trama racconta la storia di Eddie (Keanu Reeves), una giovane mente geniale che lavora come tuttofare presso un team di scienziati in un laboratorio di Chicago. Eddie è contento del lavoro che svolge ed è entusiasta di lavorare con i suoi colleghi, che hanno una maggiore esperienza nel campo. A volte il ragazzo ha delle intuizioni geniali e, grazie a una sua idea, l’equipe scopre un modo per realizzare la fusione fredda e produrre illimitatamente dall’acqua energia pulita. Potrebbe trattarsi di una scoperta che rivoluzionerebbe il mondo ed Eddie è entusiasta del progetto.

Tuttavia, durante i festeggiamenti per la scoperta, gli scienziati hanno un diverbio e alcuni discutono su come comunicare la notizia che potrebbe far entrare in crisi il settore del petrolio e di conseguenza l’economia globale. Poco dopo, un gruppo di mercenari attacca il laboratorio. Eddie, che non era alla festa, torna casualmente nel laboratorio e scopre che tutti i suoi colleghi sono morti. Le apparecchiature sono distrutte e il progetto sembra ormai perso. La sua vita da quel momento si trasforma: il ragazzo viene inseguito dalla dottoressa Sinclair (Rachel Weisz), unica sopravvissuta del gruppo, ma ben presto scoprirà che anche la CIA e l’FBI sono sulle sue tracce per scoprire la verità.

Reazione a catena, 5 curiosità sul film

Reazione a catena, il ruolo di un attore tagliato

Nel film doveva apparire anche l’attore Nick Offerman. Tuttavia, in fase di montaggio fu deciso di tagliare completamente le scene del suo personaggio. Questa poteva essere una delle prime apparizioni cinematografiche di Offerman che debuttò ufficialmente sul grande schermo nel 1998 nel cast di City of Angels – La città degli angeli.

Reazione a catena, l’aspetto di un attore durante le riprese

Prima di poter prendere parte a questo film, Keanu Reeves si fece male giocando a hockey in Canada. L’attore si infortunò al collo e alla schiena e dovette stare fermo per diverso tempo. Durante questo periodo, Reeves ingrassò ed ecco perché il suo aspetto appare diverso in questa pellicola rispetto agli altri lavori cinematografici che lo vedevano come protagonista in quegli anni.

Reazione a catena è il film che andrà in onda questa sera su Iris, ecco trama, cast e curiosità della pellicola.
Una scena con Keanu Reeves e Rachel Weisz (X).

Reazione a catena, un’altra attrice scelta per un ruolo principale

Inizialmente, la produzione voleva affidare il ruolo della dottoressa Lily Sinclair all’attrice Mira Sorvino. Tuttavia, lei rifiutò per dedicarsi al film Beautiful Girls, diretto da Ted Demme.

Reazione a catena, le modifiche alla sceneggiatura

Il progetto nasce da una sceneggiatura scritta da Josh Friedman e intitolata Dead Drop. Nella sceneggiatura originale, il personaggio di Morgan Freeman doveva essere l’antagonista principale e non era presente il personaggio di Rachel Weisz. Quest’ultimo venne aggiunto soltanto dopo numerose modifiche.

Reazione a catena, gli incassi 

La pellicola è stata realizzata con un budget di 50 milioni di dollari e al cinema ha totalizzato, secondo il sito Box office Mojo, circa 60 milioni di dollari.