Quando Hitler rubò il coniglio rosa stasera su Rai 1: trama, cast e curiosità

Valentina Sammarone
24/01/2024

Film del 2019 di genere drammatico diretto da Caroline Link. Nel 1933 Anna ha soltanto nove anni e vive a Berlino, quando si trova costretta, per via delle sue origini ebree, ad abbandonare la città per sfuggire ai soldati del fuhrer.

Quando Hitler rubò il coniglio rosa stasera su Rai 1: trama, cast e curiosità

Stasera 24 gennaio 2024 andrà in onda su Rai 1 dalle ore 21.30 il film di genere drammatico Quando Hitler rubò il coniglio rosa. La regista della pellicola del 2019 è Caroline Link e nel cast ci sono Riva Krymalowski, Oliver Masucci, Carla Juri, Marinus Hohmann, Justus von Dohnányi, Ursula Werner.

Quando Hitler rubò il coniglio rosa, trama e cast del film in onda stasera 24 gennaio 2024 su Rai 1

Nel febbraio del 1933, a Berlino, il giornalista Arthur Kemper (Oliver Masucci) decide di fuggire a causa della sua inclusione nella lista di morte dei nazisti dovuta ai suoi pungenti commenti. Lascia temporaneamente la sua famiglia a Berlino-Grunewald e si dirige a Praga, quindi in Svizzera. Inizialmente, la sua famiglia decide di attendere l’esito delle elezioni del 5 marzo 1933, ma un avvertimento li raggiunge: la scomparsa di Arthur potrebbe comportare la perdita dei passaporti. Quindi, ancor prima della vittoria nazista, la famiglia segue Arthur in Svizzera attraverso un viaggio in treno: Anna (Riva Krymalowski), il 12enne Max (Marinus Hohmann) e la madre Dorothea (Carla Juri).

La fuga implica lasciare dietro quasi ogni cosa, inclusa la bambola di stoffa rosa amata da Anna. A Zurigo, la famiglia si dirige verso le montagne svizzere, dove Anna si sente estranea e fatica a integrarsi. I fondi sono limitati, il padre non trova impiego, e Hitler ha messo una taglia sulla sua testa. Per cercare nuove opportunità economiche, la famiglia si trasferisce a Parigi, trovando rifugio in un modesto appartamento. Dopo una difficile integrazione, nell’autunno del 1935 la famiglia si trasferisce a Londra, affrontando nuove sfide e incertezze legate alla minaccia nazista.

Quando Hitler rubò il coniglio rosa, due curiosità sul film 

La pellicola è ispirata al romanzo

Il film si basa sul romanzo omonimo di Judith Kerr, pubblicato nel 1971 (in Italia arrivò nel 1976). Si tratta di un libro in parte autobiografico che narra una storia vera con elementi di finzione. Nel corso del tempo, il libro è diventato un classico della letteratura tedesca moderna ed è spesso incluso nei programmi scolastici nazionali.

Il libro è il primo capitolo di una trilogia

Quando Hitler rubò il coniglio rosa è il primo capitolo di una trilogia di Judith Kerr. La narratrice, Anna, cresce fino a diventare una donna, e la trilogia copre un arco temporale che inizia nel 1933 e termina negli anni 50. I titoli dei seguiti sono Warten bis der Frieden kommt (Aspettando che arrivi la pace) e Eine Art Familientreffen (Una sorta di riunione di famiglia).