PresaDiretta, il lato oscuro della moda fra i temi di stasera su Rai3

Redazione
18/10/2021

Nuova puntata su Rai3 per PresaDiretta di Riccardo Iacona. Tema portante di stasera sarà l’industria delle calzature, con la disparità fra colossi e piccoli imprenditori.

PresaDiretta, il lato oscuro della moda fra i temi di stasera su Rai3

Nuovo appuntamento, stasera 18 ottobre alle 21,20 su Rai3, con PresaDiretta, programma di viale Mazzini con la conduzione di Riccardo Iacona. Al centro della puntata di oggi ci sarà l’industria delle calzature, ricca di luci e ombre oltre che di disparità fra grandi aziende e piccoli imprenditori. L’episodio Il sassolino nella scarpa sarà disponibile, insieme agli altri della stagione, anche in streaming su RaiPlay.

PresaDiretta, scaletta e temi della puntata di stasera 18 ottobre su Rai3

La difficile situazione delle donne operaie in Albania

Al mondo si producono 66 milioni di scarpe al giorno, per un totale di oltre 24 miliardi in un anno. Tuttavia, molti piccoli imprenditori arrancano, mentre i grandi colossi continuano ad arricchirsi. Com’è possibile? La sola Italia vanta 4100 aziende produttrici per un totale di oltre 70 mila addetti e un fatturato che, prima della pandemia, ammontava a 14,3 miliardi annui. A pagare, durante il periodo delle restrizioni anti-Covid, sono stati i piccoli. Perché e quale meccanismo regola la complessa filiera delle scarpe e il sistema di appalti? PresaDiretta è stata anche in Albania, dove migliaia di donne lavorano come operaie delle massime aziende mondiali, subendo però ingiustizie e venendo private di ogni diritto. Chi controlla la sostenibilità della catena produttiva?

Acidi sintetici e mafia, il lato oscuro della moda

Intanto l’Italia si pone come leader mondiale nel settore della conceria, tanto da coprire il 65 per cento della produzione europea e quasi un quarto di quella mondiale (circa 23 per cento). Toscana e Veneto sono la culla dei massimi distretti delle pelli in Europa, i quali nascondono pratiche e tecniche di lavorazione dannose per il pianeta. L’industria conciaria infatti fa uso quotidianamente di prodotti chimici, il cui smaltimento è delicato e rischioso per la salute dell’ambiente.

Il racconto di PresaDiretta porterà i telespettatori a stretto contatto con le indagini della magistratura, dalle denunce dei Comitati locali a quelle delle Organizzazioni internazionali. Sversamenti nelle acque reflue, acidi di origine sintetica come i Pfas, criminalità organizzata e fanghi tossici sotterrati. Le telecamere di Riccardo Iacona mostreranno il lato oscuro che si cela dietro la produzione internazionale, con rischi non solo per il pianeta ma anche per la salute stessa della popolazione.

Accanto a Riccardo Iacona, guida principale del racconto, ci saranno Giulia Bosetti, Eleonora Tundo, Alessandro Marcelli e Lorenzo Calanchi. Nel corso delle precedenti puntate, il programma aveva affrontato il mondo del calcio, la transizione energetica e il mondo del petrolio.