Politica

Retroscena, potere, analisi e protagonisti: la politica letta attraverso la lente di Tag43.

Cdp, molte analisi ma pochi interventi
Cassa continua
La Cdp gestione Scannapieco compie un anno. Rispetto al predecessore Palermo, l'ex vicepresidente della Bei ha scelto fin da subito il basso profilo e la stretta sintonia con il governo Draghi. Cercando, invano, di marcare l'autonomia della più importante holding pubblica dai partiti. Che continuano a piazzare i loro uomini.
profilo di Giuseppe Valditara, del cerchio magico di Salvini
L'ultimo Miglio
Ex parlamentare di An, ordinario di Diritto privato romano a Torino e allievo dello storico ideologo della Lega lombarda, Giuseppe Valditara fa parte del nuovo cerchio magico di Salvini. Anche se non si può certo definire una new entry del Carroccio.
bilancio del ministero del Lavoro di Andrea Orlando
L'Orlando fumoso
A più di un anno dal suo insediamento, il bilancio da ministro del dem è pieno di buone intenzioni e annunci ma povero di provvedimenti. Dal Reddito di cittadinanza al salario minimo, dalle pensioni alla sicurezza sul lavoro i nodi che restano da sciogliere.
salvini al capolinea e la malsana idea di un viaggio a MOsca
Basta col Capitano
Pur di rimanere al centro della scena, Salvini ha annunciato una missione in Russia ancor prima di valutare se farla davvero. L'ultimo tentativo di apparire un uomo del fare, mentre la sua politica dopo la pandemia e con una guerra in corso sta rivelandosi per quello che è: un succedaneo del campionato di calcio.
perché Bergoglio non ama l'Europa e gli Usa, ma considera la chiesa universale
El Papa de oro
Il cuore di Bergoglio, più che per l'Europa e gli Usa, batte per le periferie dove si gioca il destino del mondo. Non deve perciò meravigliare se di fronte alla guerra in Ucraina abbia avuto reazioni incerte. Sia per la storia recente della Chiesa sia per la sua profonda argentinità. L'analisi.
La mappa dei gruppi e dei partiti di centro
La carica dei centro e uno
Il terzo polo continua a esercitare il suo fascino. Tra gruppi e componenti alle Camere, tra cui l'ultimo nato di Toti a Palazzo Madama, e partiti veri e propri, non c'è che l'imbarazzo della scelta. Da Tabacci a Lupi fino a Rotondi e Ciani ecco una mappa.
Scholz in Africa visita il niger
Olafrica
Senegal, Niger, Sudafrica: la trasferta africana del cancelliere tedesco è una svolta per la politica estera nella fase cruciale della sfida con la Russia. E una mossa in anticipo sulla strategia europea.