Politica

Retroscena, potere, analisi e protagonisti: la politica letta attraverso la lente di Tag43.

Il futuro di Hong Kong, tra repressione e pressione cinese
Repubblica impopolare
Il 1 luglio a Hong Kong ricorre il 25esimo anniversario del trasferimento di sovranità dal Regno Unito alla Cina. Dall'elezione di John Lee Ka-chiu, governatore fedelissimo a Pechino, alla costante limitazione della libertà, il futuro del Porto Profumato è quantomai incerto.
L'emergenza rifiuti a Roma e i problemi di gualtieri
Il bidone
Doveva far dimenticare l'emergenza rifiuti, archiviando anni di “incompetenza e inadempienza”. Eppure Roma è sporca come prima. E Gualtieri annaspa tra cassonetti ricolmi, incendi e il contestato piano del termovalorizzatore.
Così il governatore di San Pietroburgo è stato graziato dall'invasione dell'Ucraina
Il sergente nella Neva
L'impopolare governatore di San Pietroburgo Alexander Beglov ha riconquistato la fiducia di Putin cavalcando l'operazione speciale e la denazificazione. E ora gestirà la ricostruzione di Mariupol. Così l'invasione dell'Ucraina sta ridisegnando la mappa del potere in Russia.
M5s, Patuanelli tentato di entrare nel Pd per sfidare Fedriga in Friuli Venezia Giulia
Braccia rubate all'Agricoltura
Non solo peones: il M5s rischia di perdere anche pezzi da novanta come Stefano Patuanelli. Il ministro, contrario alla radicalizzazione del partito, potrebbe entrare nel Pd con la garanzia di essere candidato in Friuli Venezia Giulia contro Fedriga.
Il gruppo di Di Maio ha occupato parte degli uffici M5s a Montecitorio
Avevamo un piano
I dimaiani hanno preso possesso di una parte degli uffici M5s al quinto bis di Palazzo dei Gruppi, cuore pulsante della comunicazione grillina. Costringendo i contiani a traslocare al quarto. Si preannuncia una coabitazione difficile.
Perché Bruxelles ha bloccato la candidatura della Georgia a entrare nell'Ue
Bidzina sul fuoco
A differenza di Ucraina e Moldavia, la Georgia non ha ottenuto da Bruxelles lo status di Paese candidato. A pesare lo stallo delle riforme e l'insicurezza per i giornalisti. Ma soprattutto l'ingerenza dell'oligarca ed ex primo ministro filoputiniano Ivanishvili.
Belloni-Gabrielli: la lotta di potere al vertice dell'intelligence
Doppi servizi
La scintilla è stata la candidatura di Elisabetta Belloni al Quirinale. Da allora Franco Gabrielli e la direttrice del Dis sono impegnati in un duello politico ad alto livello, che non riguarda solo l'intelligence. E dice molto delle loro future ambizioni.
Meloni costretta a congelare i sogni di leadership: Forza Italia rialza la testa
Fardelli d'Italia
La batosta di Verona costringe Giorgia Meloni a congelare le sue ambizioni nel centrodestra. Salvini esce ammaccato. Mentre Forza Italia rialza la testa: per vincere servono i moderati. Finita l'era del sovranismo?