Politica

Retroscena, potere, analisi e protagonisti: la politica letta attraverso la lente di Tag43.

Dopo Draghi: il M5s alle prese con possibili beghe legali e addii
Stelline in brodo
Non avere votato la fiducia a Draghi potrebbe costare caro al M5s. Se non altro dal punto di vista legale, come ricorda l'avvocato Borrè. Tra addii e veleni interni il redde rationem è appena cominciato.
I piani di Berlusconi e Salvini in vista delle prossime elezioni 987
Mens Xanax
Il governo Draghi sacrificato per una lista unica con Salvini. In modo da depotenziare Giorgia Meloni e conquistare qualche poltrona di peso in caso di vittoria. Ci sarebbe questo scambio alla base dello strappo di B. che ha causato gli addii dei ministri Gelmini, Brunetta e in serata la presa di distanza di Carfagna.
I sospetti e le accuse ai russi dietro la crisi del governo Draghi
Qui Mosca ci cova
Tutti e tre i protagonisti della spallata a Draghi, cioè Salvini, Berlusconi e Conte, hanno avuto simpatie filo-putiniane. E proprio il giorno dopo le dimissioni del premier, le forniture di gas verso l'Italia aumentano del 71,4 per cento. Il Cremlino si smarca, ma in molti credono nel suo zampino.
Gli orfani di Draghi, da Di Maio a Brunetta, da Calenda a Renzi
Se li lasci non vale
Di Maio aveva scommesso tutto sul premier; Brunetta deluso ha detto addio a Forza Italia. Calenda e Renzi, grandi sponsor dell'agenda Draghi, restano senza bussola. Il futuro incerto degli orfani di Super Mario.
le dimissioni di draghi viste dalla stampa estera
Le dernier Mario
Stabilità italiana a rischio. Borse in difficoltà. La fine di un'era proficua. L'opportunismo di Lega e Forza Italia. La commozione in Aula. Così la stampa estera spiega le dimissioni di Draghi.
L'Egitto permette le fotografie in strada e siti turistici per locali e stranieri. Nuove regole per media esteri e case cinematografiche.
Scatto in avanti
Da oggi in Egitto si possono fare foto amatoriali, anche nei siti turistici. Ma rimane il divieto di immortalare bambini e scene che possano danneggiare l’immagine del Paese. Novità anche per giornalisti e produzioni cinematografiche.