Mondo

Analisi, scenari, protagonisti e i legami delle potenze internazionali con il nostro Paese.

profilo di Armin Laschet candidato alla Cancelleria dopo Merkel
Laschet e raddoppia
Decisionista ma non prevaricatore. Scaltro. E buon tessitore di alleanze. Ecco perché, nonostante i passi falsi come ridere sulle macerie dell'alluvione, il governatore del Nordreno Vestfalia è il favorito alla successione di Merkel.
cameron e i politici nei guai per l'attività di lobbying
Avere lobby della politica
David Cameron è accusato di aver fatto pressioni sul governo Johnson per conto della Greensill Capital. Ora Londra corre ai ripari. Da Schröder a Barroso, quando il conflitto di interessi degli ex è dietro l'angolo.
Figlia dell'ex dittatore Alberto Fujimori, ha perso contro Pedro Castillo ed è alla terza batosta elettorale di fila.
Perù perdo sempre
Il nuovo presidente del Paese sudamericano è l'ex insegnante e sindacalista Pedro Castillo. La sua elezione coincide con la terza batosta consecutiva per Keiko Fujimori, figlia dell'ex dittatore Alberto su di lei ora incombe lo spettro del carcere.
Il Libano vive la peggiore crisi economica della sua storia e non ha un governo da quasi un anno. Chi è il politico più importante del Paese.
A Saad story
Mentre il Libano sta vivendo una delle peggiori crisi della sua storia, Hariri rinuncia all'incarico di formare un nuovo governo dopo un anno di stallo. Chi è il leader politico più influente del Paese dei cedri.
Il leader cinese Xi Jinping vuole imporre la sua dottrina in scuole, università e aziende, per "educare" il Paese con la sua ideologia.
Xi pensi mi
Il controllo ossessivo di ogni attività non basta più. Ora il presidente cinese punta al pensiero dei suoi concittadini. Per questo ha introdotto l'insegnamento della sua dottrina in scuole, università, aziende e campagne.
Scontro Ue-Polonia, sale il rischio di "Polexit"
Il pacco di Varsavia
Il braccio di ferro con l'Ue sulla riforma della giustizia targata Duda; la deriva autoritaria del governo sui diritti civili e sull'aborto. Perché si parla sempre più insistentemente di Polexit.
Coi talebani sempre più vicini a riconquistare l'intero Afghanistan, i buoni rapporti con la Cina potrebbero essere molto importanti.
Giallo caffettano
I talebani sono sempre più vicini a riconquistare l'intero Afghanistan e hanno già cominciato ad "aprirsi" alla Cina. Che nell'area ha più di un interesse. Con buona pace della minoranza musulmana degli uiguri repressa da Pechino.
Tokyo ha definito "tesa" la situazione tra Cina e Taiwan, tra i piani di invasione di Pechino, lo "smacco" di Taipei sui vaccini e altro.
L’Isola dei formosi
Riflettori puntati su Taiwan. La tensione tra la 'provincia ribelle' e Pechino aumenta di giorno in giorno e preoccupa il Giappone. Mentre Taipei beffa il Dragone sui vaccini. Lo scenario.
In India, alcuni stati stanno discutendo leggi per frenare l'espansione demografica, con sanzioni per le famiglie con più di due figli
Pochi piccoli indiani
La "politica dei due figli" ha sempre più sostenitori. L'Uttar Pradesh è il secondo Stato a discutere questa legge, con benefici per i genitori che si sottopongono a sterilizzazione volontaria.
Una legge del 2003 impedisce ai palestinesi sposati con israeliani di ottenere la cittadinanza o la residenza. Le cose potrebbero cambiare
Green card all’israeliana
In base a una legge rinnovata ogni anno dal 2003, i palestinesi non possono ottenere la residenza o la cittadinanza anche se sposati con un cittadino dello Stato ebraico. Ma ora le cose potrebbero cambiare.
maia sandu presidente della Moldavia
Check Point Maia
L'11 luglio in Moldavia si vota per le Parlamentari. Una partita decisiva per Sandu, presidente filo-occidentale con entrature in Ue e a Washington. Se il suo partito avesse la meglio sul blocco socialista, dasvidania Mosca.