Italia

Giochi di potere, nomine, protagonisti e retroscena che animano la politica italiana, nazionale e locale.

Cdp e il massiccio ritorno dello Stato nell'economia
Lo Stato fa economia
Nelle intenzioni del governo dei Migliori doveva essere una ritirata del pubblico dalle partecipate. Ma la pandemia, la guerra e qualche dirigismo di troppo hanno sortito l'esatto contrario. Attraverso Cdp la presenza statale si è allargata. Intanto, Scannapieco rompe con Guzzetti e Nexi va in convention dall'oligarca russo.
Perché il 2 giugno è la Festa della Repubblica
Guten Tag
Oggi è la Festa della Repubblica. Tag43 vi dà il buongiorno con i risultati del referendum istituzionale diffusi dalla Settimana Incom.
Salvini e l'imbarazzo per gli incontri con l'ambasciatore russo
Matteo Hari
L'analogia più imbarazzante fra il Capitano e la celebre spia è nella loro parabola: entrambi, dopo anni di travolgente successo, iniziano a fare una fesseria dietro l’altra, sconsiderati o malconsigliati. Con la leggerezza del saltimbanco convinto di muoversi in uno scenario di cartapesta, mentre fuori infuria una guerra vera.
Il bilancio del primo anno della Cdp di Scannapieco
Cassa continua
La Cdp gestione Scannapieco compie un anno. Rispetto al predecessore Palermo, l'ex vicepresidente della Bei ha scelto fin da subito il basso profilo e la stretta sintonia con il governo Draghi. Cercando, invano, di marcare l'autonomia della più importante holding pubblica dai partiti. Che continuano a piazzare i loro uomini.
il parlamento chiude di fatto fino al 13 giugno
Camera all'aria
Oltre al Pnrr che tiene occupato il Senato, tante questioni restano da affrontare: dal fisco al decreto Aiuti fino allo ius scholae. Eppure tra Festa del 2 giugno, Amministrative e referendum Montecitorio si prepara a un lungo ponte pre-estivo. Ci si rivede il 13 giugno.