Italia

Giochi di potere, nomine, protagonisti e retroscena che animano la politica italiana, nazionale e locale.

Maga Malagò
Matteo Renzi ha compreso di non poter essere il volto unificante dell'agglomerato di centro che vuole costruire. Così punta sul presidente del Coni. Mentre per il Quirinale l'ex rottamatore tenta Gentiloni.
la storia della Leopolda dal 2020 a oggi
Undici anni di Leopolda
A Firenze si sono aperti i lavori del secondo giorno della kermesse renziana inaugurata nel 2010. Dalla sfida dei rottamatori al Pd fino all'edizione 2021, la storia.
il retroscena delle nomine rai
Telecomandati
Anche Fuortes ha imparato la lezione: in Rai nessun ad può fare di testa sua. E così dopo settimane di rinvii e fumate nere, alla fine a sbrogliare la matassa del dossier nomine è dovuto intervenire Palazzo Chigi.
Renzi e il suo travaglio
L'irreversibile declino è come un lubrificante per il suo narcisismo. Quello che conta per l'ex premier è stare sempre al centro del dibattito politico. Alzando polveroni ed eludendo il merito delle questioni. Anche a costo di dare il peggio di sé.