Europa

Gli equilibri delle istituzioni europee e una porta aperta su ciò che accade nei Paesi Ue.

il populismo secondo Bernard Tapie
Il mondo di Tapie
Di formazione socialista, il fondatore di Énergie Radicale non fu mai "ortodosso". Definito telepopulista e accostato a Berlusconi, la sua avventura politica in Francia ricorda, con i dovuti distinguo, quella di François Coty.
profilo di elke kahr nuova sindaca comunista di Graz
Leningraz
La nuova sindaca della capitale della Stiria è la comunista Elke Kahr. E il successo dei rossi ora fa tremare il cancelliere austriaco Kurz.
Elezioni in Germania: chi è Manuela Schwesig
La Merkel degli altri
Ha 47 anni, 20 dei quali passati nelle fila della Spd. Ex ministra, è stata riconfermata Ministerpräsidentin del Meclemburgo-Pomerania Anteriore anche grazie alla scommessa sul Nordstream. Chi è Manuela Schwesig.
i problemi irrisolti dell'era merkel
I muri di Berlino
Lotta al cambiamento climatico, digitalizzazione, immigrazione. Sono le tre grandi incompiute che Frau Merkel lascia in eredità al prossimo Cancelliere tedesco.
la gestione del patrimonio forestale divide la Svezia e i verdi
Il rimpallo della foresta
Salvaguardare alberi centenari oppure disboscare per fare spazio a specie più piccole ma in grado di assorbire maggiore anidride carbonica? Il dilemma sta spaccando la Svezia e il partito dei verdi nella coalizione di governo.
Alle 18 si sono chiusi i seggi in Germania, testa a testa tra Spd e Cdu, superano il 14 per cento i Verdi di Annalena Baerbock
Angela e demoni
Vince la Spd di Scholz. Tracollo della Cdu di Laschet. Ora partono le trattative per formare una coalizione. Tra le più quotate la semaforo con socialdemocratici, Verdi e liberali.
bilancio dei governi di Angela Merkel
Passata Mutti
L'era di Angela Merkel si chiude qui. Un bilancio tra luci e ombre dei 16 anni di Cancellierato: dalla gestione (infelice) della crisi finanziaria del 2008-2010 fino a quella dei migranti del 2015.
Scholz, la ripresa nei sondaggi verso il cancellierato
Dottor Scholz
Dopo Mutti Merkel, i tedeschi cercano un Vati, un padre rassicurante che garantisca stabilità. E, almeno secondo i sondaggi, lo avrebbero trovato nel candidato della SPD. Poco importa che Herr Olaf non sia carismatico. Grazie agli scivoloni degli avversari Baerbock e Laschet, ora può conquistare Berlino.
Polonia: i giudici ribelli in tour per difendere la costituzione
Quel treno per Duda
I magistrati polacchi, da anni sotto attacco da parte del governo, hanno organizzato un tour per il Paese per spiegare ai cittadini l'importanza della Costituzione e dello stato di diritto. Sullo sfondo, la battaglia tra Bruxelles e Varsavia sulla giustizia che potrebbe portare alla Polexit.