Uniti si vince, anche nei Pokémon

Fabrizio Grasso
18/06/2021

A luglio su Switch e a settembre su Android e iOs uscità Pokémon UNITE. Primo gioco strategico di lotta a squadre sui celebri personaggi giapponesi.

Uniti si vince, anche nei Pokémon

Cacciatori di Pokémon, attenzione. A luglio (solo in inglese) su Nintendo Switch e a settembre sui dispositivi mobili iOS e Android uscirà Pokémon UNITE, nuovo progetto online realizzato da The Pokémon Company International e TiMi Studio Group. Si tratta del primo gioco strategico di lotta a squadre sui Pokémon. Come annunciato dagli stessi produttori, il videogame legato al franchise Pokémon GO! sui celebri personaggi giapponesi sarà gratuito, con alcune micro-transazioni interne al gioco per acquistare oggetti o potenziamenti opzionali. Non è finita qui, perché il canale ufficiale del videogame ha pubblicato un trailer ufficiale con novità di trama e gameplay.

Pokémon UNITE: collaborazione e personalizzazione libera

Pokémon UNITE sarà ambientato interamente su Aeos, un’isola situata nell’oceano inesplorato. Qui, i giocatori potranno conoscere lo Unite Battle Committee (UBC), ente che gestisce una serie di tornei chiamati “Unite Battle”. In essi, squadre da cinque giocatori competeranno fra di loro in varie sfide con l’obiettivo di segnare più punti degli avversari e aggiudicarsi la vittoria finale. Per fare ciò, occorrerà ottenere “Aeos energy” sconfiggendo i Pokémon selvatici e avversari. Dopodiché, i giocatori dovranno rilasciare l’energia accumulata in una delle “goal zone” avversarie. Fondamentale per la riuscita della missione sarà la collaborazione con gli altri giocatori, aumentando il livello del proprio personaggio e dei Pokémon per scalare le classifiche e imporsi nel club degli Allenatori. L’upgrade collettivo infatti consentirà ai Pokémon di imparare nuove e letali mosse che potranno sovvertire gli esiti delle battaglie. Fra di essi tornano ovviamente le icone Pikachu e Charizard, i quali faranno parte insieme a tutto l’esercito delle creature immaginate dalla mente di Junichi Masuda di varie categorie belliche: esse saranno Attacker (Attaccante), Defender (Difensore), Speedster (Velocista), Supporter (Supporto) e All-Rounder (Versatile). Solo lo studio attento di una combinazione letale fra le categorie potrà portare alla vittoria finale. Fra le opzioni più interessanti va segnalata la personalizzazione libera del proprio personaggio e persino dei Pokémon. Numerosi outfit (detti Holowear) saranno a messi a disposizione dei gamer per ottimizzare il look a proprio piacimento.

Pokémon UNITE: multipiattaforma e multilingue

Il titolo supporterà la modalità di gioco multipiattaforma tra Nintendo Switch e smartphone o tablet, che consentirà ai giocatori di tutto il mondo di lottare contro o insieme a gamer che utilizzano qualsiasi dispositivo. Inoltre, sarà possibile usare il proprio account del Club Allenatori di Pokémon sia su Nintendo Switch che su dispositivi mobili per sincronizzare facilmente i progressi di gioco e godersi a pieno l’esperienza online. Al momento dell’uscita, il videogame sarà disponibile solo in lingua inglese, ma come confermato da fonti ufficiali, nel corso dell’anno arriverà anche la versione italiana assieme a quella francese, spagnola e tedesca.