Scambiatevi un social di pace

Redazione
21/10/2021

Pinterest sta per introdurre le opzioni Takes e Watch. L’obiettivo è favorire il "benessere emotivo" degli utenti, ma anche contrastare TikTok. E intanto PayPal offre 45 miliardi per l'acquisizione.

Scambiatevi un social di pace

Pinterest in favore del “benessere emotivo”. Il social network di condivisione di immagini e video è pronto infatti a lanciare  nuove opzioni con l’obiettivo di aumentare il senso di comunità e mettere un freno all’odio che serpeggia in Rete.

Takes e Watch, così Pinterest vuole contrastare TikTok

La società è infatti pronta a lanciare Takes, opzione che consentirà di rispondere ai post di altri utenti con una propria versione dello stesso contenuto, che si tratti di una ricetta culinaria o un’opera d’arte. Ad aprire le danze sarà nientemeno che Jennifer Lopez. La popstar e compagna di Ben Affleck inviterà infatti le persone a commentare una spilla da lei ideata per Halloween postando in rete i loro personali costumi per la notte delle streghe. Un modo per incentivare lo spirito di comunità online e le interazioni fra gli utenti.

https://www.pinterest.it/pin/1028650371109976017/?d=t&mt=login

Pinterest, che conta circa 400 milioni di iscritti, spera di accrescere il numero dei suoi utenti e combattere la concorrenza del sempre più diffuso TikTok. A tal proposito, mercoledì lancerà anche la scheda Watch per consentire agli utenti di scorrere una serie personalizzata di foto e video utilizzando lo schermo intero del device invece che la tradizionale finestra di navigazione. «Il video è un mezzo ricco e facile da adattare a ogni uso», ha detto al Guardian Naveen Gavini, vicepresidente senior di Pinterest. «Se vuoi imparare a fare qualcosa, è molto più facile guardare prima un tutorial di 10 minuti».

Il contrasto alle pubblicità per la perdita di peso

Pinterest lancia le nuovi opzioni in un momento nero per i social network: Facebook per le rivelazioni della whistleblower Frances Haugen, Twitter per aver veicolato gli insulti razzisti ai giocatori della nazionale inglese e TikTok per diffondere video No Vax. «Siamo concentrati su obiettivi diversi», ha poi proseguito Gavini. «Reti diverse hanno sfide diverse, ma siamo tutti concentrati su come proteggere le persone». Già lo scorso luglio, Pinterest aveva vietato ogni pubblicità per la perdita di peso che usasse un linguaggio o immagini potenzialmente offensivi, tra cui quelle che denigravano alcune tipologie di fisici. «Lavoriamo per garantire che la nostra cultura, le politiche e le pratiche siano allineate con il nostro impegno a essere un luogo diversificato, equo e inclusivo», aveva commentato l’azienda.

PayPal offre 45 miliardi di dollari per acquistare Pinterest

Intanto iniziano a circolare rumors su una potenziale vendita della società. Come riporta Reuters, PayPal avrebbe messo sul piatto 45 miliardi di dollari per finalizzare la transazione entro i primi giorni di novembre. Una cifra che, se confermata, segnerebbe un nuovo record per l’acquisto di un social network. Attualmente infatti l’affare più costoso è stato quello operato da Microsoft per finalizzare l’annessione di LinkedIn, con un totale di 26,2 miliardi di dollari.