Pinocchio: Unstrung, arriva il film horror sul burattino di Collodi

Redazione
18/01/2024

Sarà parte dell’universo cinematografico avviato con Winnie The Pooh: Sangue e Miele, il cui sequel sarà in sala a febbraio. Ignoti trama e cast, ma è disponibile la prima inquietante immagine del banco da lavoro di Geppetto. Annunciati anche adattamenti di Bambi e Peter Pan.

Pinocchio: Unstrung, arriva il film horror sul burattino di Collodi

Si espande l’universo narrativo horror di Rhys Frake-Waterfield e Scott Jeffrey. Dai creatori di Winnie The Pooh – Sangue e Miele sta per arrivare infatti Pinocchio: Unstrung, che si ispirerà alla fiaba di Carlo Collodi. Secondo le anticipazioni fornite in esclusiva da Bloody Disgusting, il progetto non ha ancora un cast e una troupe, ma presto sarà annunciato il regista. Ignota anche la trama che, come nel caso dell’orsacchiotto e amico di Christopher Robin, dovrebbe trarre spunto dall’originale animato per poi cambiare rotta. Online tuttavia la prima immagine ufficiale, uno schizzo che ritrae un inquietante burattino su quello che sembra essere il banco da lavoro di Geppetto. Accanto a lui un’ascia conficcata nel muro e un’altra marionetta più piccola che sorride verso lo spettatore. Le riprese dovrebbero iniziare nel corso del 2024, ma non è chiaro quando il film possa approdare nelle sale o in streaming.

Non solo Pinocchio: da Peter Pan a Bambi, gli altri horror in arrivo

I produttori del film hanno spiegato che ulteriori immagini arriveranno nei titoli di coda di Winnie The Pooh: Sangue e Miele 2, atteso in sala a febbraio. «Tenete gli occhi aperti», hanno spiegato a Bloody Disgusting. «I primi schizzi del film accompagneranno novità sull’intero universo narrativo». Dopo il successo del film sull’orsacchiotto del Bosco dei 100 Acri, capace di incassare quasi 5 milioni di dollari a livello internazionale, Frake-Waterfield e Jeffrey hanno infatti ideato una serie di progetti che, come nel caso della Marvel con gli eroi dei fumetti, creeranno una trama interconnessa fra le varie storie. Il nuovo capitolo con protagonista Winnie The Pooh e Pimpi vedrà l’esordio di Tigro, che si unirà a loro in una nuova carneficina non appena i diritti sul personaggio diventeranno di pubblico dominio. Annunciati anche Bambi: The Reckoning e Peter Pan’s Neverland Nightmare, che potrebbero uscire nel corso del 2025.

L’universo narrativo inaugurato con Sangue e Miele sta però condizionando anche altre produzioni, che in parallelo hanno deciso di avviare nuovi horror su personaggi cult dell’animazione. È il caso per esempio di Mickey’s Mouse Trap, che porterà al cinema un killer con la maschera di Topolino. Il film slasher utilizzerà la versione del personaggio vista nel corto Steamboat Willie del 1928, che l’1 gennaio con la scadenza dei diritti è diventato di dominio pubblico. Ambientato in una sala giochi, vedrà un gruppo di ragazzi in preda alla furia omicida di un ignoto assassino intenzionato a compiere una strage. Sebbene non sia ancora nota la data di uscita, si presume che il film possa sbarcare al cinema o in streaming a marzo.