Paolo Cento: età, biografia e carriera del politico

Redazione
25/01/2024

Gli inizi nei gruppi cattolici, le esperienze coi Verdi e l'ultima parentesi con Sinistra Italiana. Durante il secondo governo Prodi, ha ricoperto l'incarico di sottosegretario di Stato al Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Paolo Cento: età, biografia e carriera del politico

Paolo Cento, all’anagrafe Pier Paolo Cento, è nato a Roma il 10 luglio 1962 ed è un politico. Laureato in Giurisprudenza, è giornalista pubblicista dal 2022 e presidente del Cda dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato dal 2023.

Paolo Cento: biografia e carriera

Ha iniziato il suo impegno politico nei gruppi cattolici e nell’Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani (AGESCI). Nel 1985 è stato fondatore della Federazione delle Liste Verdi e ha ricoperto incarichi a Roma come consigliere comunale e provinciale. Si è candidato alle elezioni regionali nel Lazio del 1995 con i Verdi, venendo eletto consigliere regionale. Alle elezioni politiche del 1996 è stato eletto alla Camera dei Deputati, sostenuto da L’Ulivo. Durante il primo governo Prodi, ha ricoperto incarichi di rilievo in commissioni parlamentari.

Paolo Cento: età, biografia e carriera del politico
Paolo Cento (Imagoeconomica).

Nel 2001 è stato rieletto alla Camera dei Deputati nelle liste della Federazione dei Verdi, e così anche nel 2006. Con il secondo governo Prodi, ha ricoperto l’incarico di sottosegretario di Stato al Ministero dell’Economia e delle Finanze. Nel 2009 ha fondato l’Associazione Ecologisti e si è unito a Sinistra Ecologia Libertà (SEL). Nel 2017, con il suo scioglimento, è confluito in Sinistra Italiana. Nel 2021 ha sostenuto la candidatura a sindaco di Roma di Roberto Gualtieri e a dicembre dello stesso anno è uscito da SI.