Se puzzi ti sposo

Redazione
22/06/2021

Le persone single avrebbero un odore diverso e più intenso di quelle impegnate in una relazione. E ancora, inconsapevolmente saremmo portati a preferire partner con un profumo diverso dal nostro. Ecco come e quanto l'olfatto influenza la vita di coppia.

Se puzzi ti sposo

L’odore di una persona può rivelarci informazioni sullo stato di salute, la dieta e la personalità. Perfino sulla vita sentimentale. Pur potendo variare in base alle abitudini o al regime alimentare, l’odore resta una caratteristica così personale, da non poter essere confuso in alcun modo con quello degli altri. A dimostrarlo anche un esperimento in cui, davanti a un campione di t-shirt usate, i candidati sono riusciti a riconoscere e accoppiare quelle di due gemelli omozigoti solo dal profumo. «Si tratta di un risultato importante perché evidenzia quanto i geni influenzino il nostro odore», ha spiegato la psicologa Agnieszka Sorokowska alla Bbc. «Grazie a questo, possiamo immaginare di poter arrivare a ricavare senza particolare difficoltà le informazioni genetiche di una persona semplicemente annusandola».

L’odore umano aiuta a trovare il partner giusto

Ma, al di là degli aspetti scientifici, riconoscere l’odore di una persona può aiutare nella vita di coppia. Lo confermano i risultati di un’altra ricerca, nell’ambito della quale ad alcune donne è stato richiesto di classificare, in base alla gradevolezza del profumo, una serie di magliette indossate da sconosciuti.

La classifica che ne è uscita fuori era identica al ranking generato attraverso il parametro noto come Hla, dissimilarità degli antigeni leucocitari umani. Si tratta proteine che aiutano il sistema immunitario a riconoscere e distinguere le nostre cellule da quelle estranee (e, per questo, potenzialmente patogene). Il profilo definito dalle Hla è personale, distinto da quello di chiunque altro. Inoltre da un punto di vista strettamente genetico, avere un partner con un profilo Hla dissimile sarebbe un vantaggio. «Se il tuo compagno o la tua compagna hanno un odore e un profilo immunologico diversi dai tuoi, un eventuale nascituro ha molte più possibilità di avere una resistenza immunitaria più solida», spiega ancora Agnieszka Sorokowska. Dunque, la classifica, stilata esclusivamente in base all’odore, vedeva in testa non solo chi aveva il profumo più gradevole, ma anche un Hla il più lontano possibile dal proprio. Viceversa, all’ultimo posto, quello con il profilo più simile.

Il ruolo del profumo nel sesso

Per quanto importante, però, il profumo non è l’unico fattore utilizzato da uomini e donne nella ricerca del partner. È legittimo preferire determinati odori ad altri, ma non è un aspetto decisivo nella scelta di una persona a discapito di un’altra. Discorso parzialmente diverso per la vita sessuale. In uno studio curato da Mehmet Mahmut, psicologo specializzato nell’analisi degli odori, e Ilona Croy, docente di psicologia clinica dell’Università di Dresda, si legge come i soggetti affetti dalla perdita dell’olfatto trovino molta più difficoltà nel rapportarsi con un’altra persona, mentre le coppie con un’alta dissimilarità delle Hla, funzionano bene nell’intimità e sembrano avere voglia di allargare la famiglia.

Nonostante i risultati delle ricerche, tuttavia, il collegamento tra l’odore corporeo e il successo di una relazione è ancora parecchio fumoso. Più che altro perché tutti gli altri sensi, intervenendo, influenzano le informazioni ricavate dalla semplice valutazione del profumo.

Odori diversi tra single e persone impegnate

Quello che, tuttavia, sembra più o meno sicuro è che l’odore differisca tra single e persone impegnate in una relazione. Un’altra indagine curata da Mahmut ha rilevato, infatti, che i primi presentano un profumo molto più forte dei secondi, probabilmente legato a un più alto livello di testosterone. Esiste, poi, un’associazione tra l’invecchiamento e la riduzione dell’ormone maschile, situazione potenzialmente riconoscibile negli over 40, sposati e con figli. Ne deriva che l’odore rifletta in qualche maniera la capacità riproduttiva di una persona. Insomma, adesso avete tutte le informazioni utili per scegliere il partner giusto.