No Doubt, arriva la reunion al Coachella 2024: il cartellone dell’evento

Redazione
17/01/2024

A 10 anni dall’ultima volta, la band di Gwen Stefani suonerà al completo. Sarà al festival californiano, in programma in due weekend di metà aprile. L’annuncio sui social: «Facciamo uno show!». Con loro ci saranno Lana Del Rey, Doja Cat, J Balvin e Peso Pluma.

No Doubt, arriva la reunion al Coachella 2024: il cartellone dell’evento

La notizia era nell’aria da diversi mesi, ma ora è ufficiale. Gwen Stefani riunirà i No Doubt a quasi 10 anni dall’ultimo live, risalente al 2015. La rock band americana ha infatti annunciato il ritorno in occasione del Coachella 2024, uno dei festival musicali più importanti e rinomati al mondo. Già prima della conferma degli organizzatori, i quattro membri del complesso avevano spoilerato l’arrivo di un nuovo show dal vivo con un post su Instagram. Nel video, è possibile vedere la frontman chiamare a turno il bassista Tony Kanal, il chitarrista Tom Dumont e il batterista Adrian Young dopo aver constatato, guardando alcuni vecchi poster, quanto le mancassero. «Ragazzi, che ne pensate di fare uno show?», chiede a un certo punto Stefani, ottenendo il consenso dei suoi compagni musicali. Il festival si terrà in due weekend consecutivi di aprile, dal 12 al 14 e dal 19 al 21.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da No Doubt (@nodoubt)

No Doubt: l’ultimo album risale al 2012, il tour al 2015

Al moment, i No Doubt e Gwen Stefani non hanno ancora annunciato nulla a parte lo show al Coachella. Non è infatti chiaro se si tratterà di un evento unico oppure dell’avvio di un nuovo progetto assieme. La rockband, che fra gli Anni 90 e Duemila dominò la scena ska e punk rock, non va in tour dal lontano 2015, mentre l’ultimo album risale addirittura al 2012, quando uscì Push and Love. Formatisi nel 1987 su idea di John Spence, che morì suicida nel dicembre dello stesso anno, debuttarono con il primo disco in studio solamente nel 1992 contenente il brano Trapped in the Box. Il successo planetario giunse però solamente con la terza pubblicazione discografica, Tragic Kingdom, in cui erano contenuti brani come Just a Girl e Don’t Speak oltre a Spiderwebs e Sunday Morning.

I No Doubt iniziarono a prendersi diversi periodi di pausa a partire dai primi Duemila. Nel 2004 infatti la frontman Gwen Stefani decise di intraprendere parallelamente anche la carriera da solista, pubblicando l’album Love. Angel. Music. Baby con l’indimenticabile Rich Girl accanto a Hollaback Girl e What You Waiting For?, realizzato con la collaborazione di Tony Kanal. Celebri anche sul piccolo schermo, i No Doubt apparvero anche in alcuni cameo delle serie e sitcom più seguite dell’epoca. È possibile infatti vederli in Dawson’s Creek – nell’episodio Spiderwebs che ricorda l’omonimo brano di Tragic Kingdom – e in Gossip Girl.

Gwen Stefani riunirà i No Doubt per il Coachella 2024, festival californiano di aprile. Sarà la prima volta dal 2015. Il programma.
Gwen Stefani sul palco con i No Doubt nel tour 2015 (Getty Images).

Coachella 2024, headliner e ospiti più attesi del festival californiano

Sebbene i No Doubt siano fra gli artisti più attesi del Coachella 2024, non saranno headliner dell’evento. In California, a guidare i due weekend saranno infatti Lana Del Rey il venerdì, il rapper Tyler e The Creator il sabato e Doja Cat la domenica. In cartellone anche numerosi cantanti della scena latinoamericana, tra cui Peso Pluma, J Balvin e il produttore Bizarrap. Attesi anche i Blur, la miglior rapper emergente del 2023 Ice Spice, i Purple Disco Machine, i Deftones e Peggy Gou.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Coachella (@coachella)