I misteri di Arce, stasera su Nove il documentario sul caso Serena Mollicone

Redazione
23/07/2022

Stasera 23 luglio Nove ripropone I misteri di Arce – Chi ha ucciso Serena Mollicone? Il docu si ferma prima del processo che ha portato all’assoluzione dei cinque imputati tra cui la famiglia Mottola.

I misteri di Arce, stasera su Nove il documentario sul caso Serena Mollicone

L’omicidio di Serena Mollicone non ha ancora un colpevole. Venerdì 16 luglio la Corte d’Assise di Cassino ha assolto i cinque imputati per l’assassinio della ragazza di Arce. Una sentenza che ha subito sollevato ampie polemiche, in attesa che siano depositate fra 90 giorni le ragioni che hanno portato a tale giudizio. Punti cardine, come ha spiegato il Corriere della sera, il Dna mancante degli imputati sul corpo della ragazza e un movente incerto. Dopo lo speciale de Le Iene, stasera 23 luglio alle 23,15 Nove riproporrà I misteri di Arce – Chi ha ucciso Serena Mollicone?, documentario che ripercorre la vicenda fino all’inizio del processo. La visione sarà disponibile anche in streaming sul sito o tramite la piattaforma Discovery+.

I misteri di Arce – Chi ha ucciso Serena Mollicone?, cosa sapere sul documentario stasera 23 luglio 2022 su Nove

Serena Mollicone scomparve, ad appena 18 anni, l’1 giugno 2001 ad Arce, paesino in provincia di Frosinone. Gli agenti di Polizia rinvennero il suo corpo ormai senza vita due giorni dopo in un bosco vicino all’abitato. Aveva le braccia legate dietro la schiena, le gambe immobilizzate con nastro adesivo e la testa avvolta da un sacchetto di plastica. Ci fu un primo processo che portò all’assoluzione di un carrozziere del paese. Il caso attirò l’attenzione di Chi l’ha visto?, programma di Rai3 che ha cercato per anni prove e indizi che potessero aiutare a trovare la verità. Le indagini si spostarono sulla caserma dei Carabinieri, a seguito di testimonianze che parlavano di aver visto la ragazza entrarvi il giorno della sua sparizione. Gli inquirenti si concentrarono su Franco Mottola, ex capitano della caserma, sua moglie Anna Maria e il figlio Marco. I sospetti ricaddero anche su Vincenzo Quatrale, ex vice comandante, per concorso in omicidio, e sull’appuntato Francesco Spurano per favoreggiamento.

Stasera 23 luglio su Nove I misteri di Arce – Chi ha ucciso Serena Mollicone? La storia del caso e l'assoluzione degli imputati.
Serena Mollicone, uccisa nel 2001 ad Arce, vicino Frosinone (Twitter)

La verità sembrava vicina quando, nel 2008, il brigadiere Santino Tuzi di servizio quell’1 giugno, si tolse la vita. Qualche giorno prima aveva dichiarato di aver visto Serena Mollicone entrare in caserma e di non averla più vista uscire. Nella requisitoria finale del processo ai cinque imputati, il pubblico ministero Beatrice Siravo si era detta convinta che la ragazza fosse stata uccisa da Marco Mottola in caserma. Per questo aveva chiesto per lui 24 anni di carcere, 30 per il padre e 21 per la madre, 15 anni per Quatrale e 4 per Suprano. Qui si ferma il documentario I miseri di Arce di Nove, ma ormai sappiamo che l’esito del processo ha portato alla totale assoluzione degli imputati. Una sentenza che riporta le indagini al punto di partenza e lascia Serena Mollicone ancora senza giustizia.