Un tailleur per Minnie

Fabrizio Grasso
28/01/2022

La storica fidanzata di Topolino cambia abito. Abbandonato l'outfit rosso a pois bianchi, indosserà un completo firmato dalla stilista britannica Stella McCartney, figlia di Paul. Il nuovo look è un omaggio alle grandi donne della politica.

Un tailleur per Minnie

Minnie Mouse rinnova il suo guardaroba. Per la prima volta in quasi 100 anni di storia, la celebre fidanzata di Topolino abbandonerà il suo vestito rosso con pois bianchi per indossare un tailleur pantalone blu con pois neri e fiocco abbinato, firmato Stella McCartney, stilista figlia di Paul. Al momento è disponibile online solo un’anteprima, il nuovo look sarà ufficialmente presentato il prossimo 8 marzo per celebrare la Giornata internazionale della donna e il 30esimo anniversario di Disneyland Paris.

LEGGI ANCHE: Chi è Susan Arnold, prima donna presidente del Cda di Disney

Il nuovo look di Minnie omaggia le leader donne della politica

«Minnie ha sempre avuto un posto speciale nel mio cuore», ha detto Stella McCartney alla Cnn. «Amo la sua felicità, la sicurezza e l’autenticità, oltre ovviamente allo stile». Come ricorda l’emittente americana, la scelta di Disney ha tenuto conto di molteplici fattori, tra cui la forte leadership femminile e l’impegno per la sostenibilità della stilista. L’outfit di Minnie, un tailleur blu con pois neri e fiocco abbinato, è realizzato con materiale ecosostenibile, pensato come «simbolo di progresso e responsabilizzazione per le generazioni».

Come sottolinea la Cnn, il progetto intende omaggiare le leader politiche di tutto il mondo. L’ex cancelliera tedesca Angela Merkel e le americane Hillary Clinton e Kamala Harris hanno fatto del tailleur un punto di forza della loro immagine, capace di identificarne per anni lo stile. Disney e McCartney collaboreranno anche per realizzare una collezione di T-shirt in edizione limitata che apparirà nella sfilata invernale della stilista: l’immagine di Minnie sarà affiancata dalla scritta «Divine Feminine». A primavera inoltrata sarà lanciata anche un’edizione limitata ispirata a Fantasia.

Gli altri casi di cambio d’abito e la reazione della critica

Intanto, l’annuncio ha provocato reazioni contrastanti per quanto riguarda la critica. Candance Owens di Fox News ha parlato di una rappresentazione troppo mascolina del personaggio. «Minnie Mouse in pantaloni è un tentativo di distruggere i tessuti della nostra società», ha sentenziato la giornalista. Su Twitter alcuni utenti hanno però ricordato come non si tratti di un unicum nella storia del personaggio. Già nel 2019 Minnie aveva abbandonato per un momento il suo vestito rosso per la linea Disney Cruise Line, adottando un completo rosso e bianco.

Per i 30 anni di Disneyland Paris, Minnie Mouse cambia abito. Indossa un tailleur blu con pois neri firmato dalla stilista Stella McCartney
In basso, il nuovo look dei personaggi M&M’s; in alto la vecchia rappresentazione (Twitter)

La settimana scorsa, anche i cambiamenti di altri celebri personaggi animati avevano scosso i loro fan. Gli  esserini di cioccolato di M&M’s hanno adottato le scarpe da ginnastica abbandonando le calzature. Lo hanno fatto il rosso e il giallo, mentre l’arancione ha finalmente allacciato le sue scarpe. Novità anche per il verde che ha adottato un look più sportivo, rinunciando ai tacchi alti, ora ai piedi di uno solo dei personaggi.