Massimo Cacciari: età, libri e carriera del filosofo e opinionista tv

Camilla Valerio
30/01/2024

È stato sindaco di Venezia per 13 anni, professore ordinario di Estetica. Ha all'attivo più di 60 libri pubblicati ed è spesso ospite in trasmissioni e talk show per parlare di filosofia e politica.

Massimo Cacciari: età, libri e carriera del filosofo e opinionista tv

Massimo Cacciari, nato a Venezia il 5 giugno del 1944, è un filosofo, saggista, politico e opinionista italiano. È stato sindaco di Venezia dal 1993 al 2000 e dal 2005 al 2010.

Massimo Cacciari: biografia e carriera

Nel 1967 si è laureato in Filosofia all’Università degli Studi di Padova, con una tesi sulla Critica del Giudizio di Immanuel Kant. Nel 1980 è diventato professore associato di Estetica presso l’Istituto di Architettura di Venezia, dove cinque anni più tardi è diventato anche professore ordinario. Fin da giovane è stato politico e militante, prima con Potere Operaio e poi nel partito comunista come responsabile della Commissione Industria del Veneto negli Anni 70.

Massimo Cacciari, età, libri e carriera del filosofo e opinionista tv
Massimo Cacciari (Getty).

Cacciari è anche tra i fondatori di alcune riviste di filosofia politica che hanno segnato il dibattito pubblico tra cui Angelus Novus, Contropiano, il Centauro e Laboratorio politico. Dal 1993 al 2000 è stato sindaco di Venezia e poi di nuovo nel 2005.  Nel 2010 ha abbandonato la carriera politica. Per la sua attività filosofica ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti internazionali tra cui il premio Hannah Arendt per la filosofia politica e quello dell’Accademia di Darmstadt per la diffusione della cultura tedesca all’estero. Ha scritto un numero grandissimo di libri, gli ultimi due si intitolano Metafisica concreta (Adelphi) e Paradiso e Naufragio (Einaudi).