Lui è peggio di me stasera su Rete 4: trama, cast e curiosità sul film

Redazione
30/07/2022

Adriano Celentano e Renato Pozzetto in Lui è peggio di me, stasera 30 luglio su Rete 4. Dal cameo di Cecchi Gori alle location, cosa sapere sul film.

Lui è peggio di me stasera su Rete 4: trama, cast e curiosità sul film

Enrico Oldoini dirige Adriano Celentano e Renato Pozzetto in Lui è peggio di me, film del 1985 stasera 30 luglio alle 21,20 su Rete 4. La trama segue il rapporto goliardico di due amici che dividono un garage di auto d’epoca. Quando però uno dei due si innamora di una sposa già sull’altare e inizia una relazione con lei, il rapporto rischia di incrinarsi definitivamente. Nel cast anche Kelly Van der Velden nei panni della femme fatale. La visione sarà disponibile in streaming sul sito o tramite l’app Mediaset Play.

Adriano Celentano e Renato Pozzetto in Lui è peggio di me, stasera 30 luglio su Rete 4. Dal cameo di Cecchi Gori alle location, cosa sapere.
Adriano Celentano e Renato Pozzetto nel film “Lui è peggio di me” (Twitter)

Lui è peggio di me, trama e cast del film stasera 30 luglio 2022 su Rete 4

La trama del film ruota attorno a Luciano (Renato Pozzetto) e Leonardo (Adriano Celentano), amici di lunga data e proprietari di un garage di auto d’epoca. I due vivono assieme, condividono le serate di divertimento e hanno gli stessi gusti pur avendo un carattere opposto. Il primo è un maniaco dell’organizzazione, pignolo su ogni dettaglio tanto che si occupa di amministrare l’attività. Il secondo invece, vantando uno spirito più libertino, è il vero appassionato di vetture. È molto geloso della sua Rolls Royce, tanto che quando un padre di famiglia la noleggia per il matrimonio della figlia, preferisce guidarla di persona.

Giunto alle nozze, però, si innamora perdutamente della sposa Giovanna (Kelly Van der Velden) che ricambia all’istante. Fuggono a bordo della macchina, inseguiti dal promesso sposo della giovane che, a seguito di un incidente in moto, finisce in ospedale. Dal canto suo, però, Luciano non prende bene la notizia. Teme infatti che la relazione possa far perdere al socio la testa e per questo inizia una lunga e lenta azione di sabotaggio. Nonostante cene romantiche in rovina e informazioni diffamatorie, il piano va a rotoli. Intanto, Leonardo decide di vivere assieme alla sua amata e, per farle posto, caccia di casa Luciano.

Lui è peggio di me, qualche 5 curiosità sul film stasera 30 luglio 2022 su Rete 4

Lui è peggio di me, il cameo di un giovane Vittorio Cecchi Gori

Attori principali del film sono Adriano Celentano e Renato Pozzetto, all’epoca celeberrimi in tutta la nazione tanto da essere garanzia di successo. Nel cast fa parte anche un giovanissimo Vittorio Cecchi Gori, tra l’altro anche produttore del film. Interpreta un uomo che appare per pochi secondi all’esterno del negozio teatro di una lite fra i protagonisti.

Lui è peggio di me, il patto fra Cecchi Gori e il Molleggiato

Già prima di questa pellicola, Adriano Celentano serbava il desiderio di realizzare un film scritto di suo pugno. Cecchi Gori accettò la sfida a patto che il Molleggiato recitasse in Lui è peggio di me contribuendo con la sua immagine al successo del film. Il tutto andò a buon fine e Celentano realizzò, in quello stesso anno, Joan Lui – Ma un giorno nel paese arrivo io di lunedì.

Lui è peggio di me, i ritardi di Celentano durante le riprese

Così come il personaggio cui presta il volto, Adriano Celentano non si è mostrato un uomo ordinato e puntuale sul set. Molto spesso infatti giungeva in ritardo, tanto da mettere in difficoltà l’intera produzione e mandare su tutte le furie Renato Pozzetto, estremamente in orario.

Lui è peggio di me, la voce di Sberla per il doppiaggio di Pongo

Nel film compare anche il cabarettista Pongo, qui volto di un medico e amico dei due protagonisti. La voce che si sente però è frutto di un doppiaggio successivo ad opera di Carlo Corsolo. I fan delle serie tv Anni 80 lo ricorderanno per aver doppiato Dirk Benedict, lo Sberla di A-Team.

Lui è peggio di me, le location delle riprese

Per le riprese, Cecchi Gori e la produzione hanno realizzato dei set nel cuore della Lombardia. Gran parte del film è girato a Milano, che ospita l’officina dei protagonisti. Le scene in campagna e nel ranch di Giovanna invece si svolgono nel Parco di Monza. Altri ciak infine hanno coinvolto la città di Lodi.